Alternanza scuola-lavoro: Anas incontra gli studenti di Catanzaro

In Scuola On

Il progetto triennale di alternanza scuola-lavoro vede coinvolte le classi terze dell’Istituto Petrucci-Ferraris Maresca di Catanzaro.

Si è svolto questa mattina a Catanzaro l’incontro con gli studenti del corso C.A.T. dell’I.I.S. Petrucci-Ferraris Maresca, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro del Consorzio Elis presso gli istituti per Geometri e Periti Industriali. Gli studenti hanno vissuto un’importante occasione formativa affrontando diversi aspetti delle attività professionali con particolare attenzione al profilo del tecnico esperto nel settore delle espropriazioni, grazie al contributo del Geom. Sergio Colosimo, Responsabile Ufficio per le Espropriazioni e dell’Avv. Giovanna Iannazzo, Responsabile Ufficio Risorse Umane presso il Coordinamento Territoriale Calabria sede di Catanzaro.

L’alternanza scuola lavoro è stata introdotta dalla legge 107 per favorire l’innovazione didattica nel sistema formativo italiano. L’obiettivo è quello di migliorare la formazione degli studenti, facilitando l’integrazione delle conoscenze con l’esperienza del lavoro. Anas ha messo a disposizione del progetto, che avrà una durata triennale, i suoi “maestri di mestiere” in un numero pari all’1% della forza lavoro.

Per quanto riguarda Anas, sono coinvolte le strutture aziendali dedicate a Espropri (per gli studenti degli istituti tecnici per geometri) e a Infrastrutturazione Tecnologica e Impianti (per gli studenti degli istituti tecnici periti elettronici ed elettrotecnici).
Nel corso del triennio, Anas – con il supporto dei docenti scolastici – promuoverà momenti di confronto tra gli alunni e i suoi professionisti che dovranno trasferire il know-how aziendale e insegnare ai ragazzi il mestiere anche durante l’esperienza in azienda, che si svolgerà principalmente durante l’estate e per un periodo di almeno due settimane.

In totale sono nove gli Istituti coinvolti in tutta Italia: dopo gli incontri già svolti presso gli istituti IIS A.Pacinotti di Venezia (Mestre), Salvemini Duca D’Aosta di Firenze,  Pacinotti di Roma,  ITG Scano di Cagliari (Monserrato),  Della Porta Porzio di Napoli,  ITG M. Rutelli di Palermo e quello di oggi all’I.I.S. Petrucci-Ferraris Maresca di Catanzaro, il prossimo 13 marzo saranno protagonisti gli studenti dell’ ITG Euclide di Bari e mercoledì 15 marzo quelli dell’Istituto Enrico De Nicola di Milano (Sesto San Giovanni).

 

Articoli Correlati

Lamezia, esemplare di Caretta caretta ritrovato tra Cafarone e Marinella

LAMEZIA. Un esemplare di Caretta caretta è stato  rinvenuto stamattina nella zona tra Cafarone e la Marinella, sul litorale

Read More...
Ingresso gratuito domenica 3 febbraio Cattolica di Stilo

Un po’ di letteratura religiosa in Calabria: da Tropea a Stilo

La Calabria è proprio una santa Regione (altro…)

Read More...
La Catanzarese promossa in serie A2-LameziaTermeit

La Catanzarese festeggia la storica promozione in serie A2

Nei giorni scorsi la festa per la storica promozione nella seconda serie nazionale del campionato a squadre di Raffa

Read More...

Mobile Sliding Menu