Anas: lavori di nuova pavimentazione tra Cassano allo Jonio e Villapiana

In Attualità, Calabria On

#bastabuche Calabria, Anas: lavori di nuova pavimentazione sulla strada statale 106 ‘Jonica’ tra i territori comunali di Cassano allo Jonio e Villapiana in provincia di Cosenza.

Anas comunica che per i lavori di nuova pavimentazione e della relativa segnaletica nell’ambito dell’Accordo Quadro #bastabuche, lungo la statale 106 ‘Jonica’, fino al 9 maggio 2017 saranno in vigore alcune limitazioni al transito veicolare tra i territori comunali di Cassano allo Jonlio e Villapiana in provincia di Cosenza.

Nel dettaglio, sarà disposta la chiusura al transito veicolare della sola corsia Nord in direzione Reggio Calabria –Taranto, tra il km 369,050 e il km 372,600 con l’istituzione del limite di velocità di 40 km/h lungo la corsia non interessata dai lavori.

Il traffico veicolare diretto verso Taranto sarà deviato lungo la strada provinciale 253 in corrispondenza dello svincolo ‘Torrente Raganello’ a Sibari, con rientro allo svincolo di Villapiana Sud (Torre Cerchiara).

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800.841.148.

Articoli Correlati

Capistrano. Trovato con fucile e cartucce, arrestato

Capistrano. Trovato con fucile e cartucce, arrestato

Individuato dai carabinieri durante una perquisizione domiciliare (altro…)

Read More...

Aggressione razzista a Falerna: il proprietario del locale smentisce

Ultimi sviluppi sulla presunta aggressione razzista di Falerna, il proprietario del locale smentisce la versione del dominicano e della sua

Read More...

Tragedia del Pollino: i nomi e le storie delle vittime

10 le vittime accertate dell'immane tragedia che ieri ha sconvolto le vite di un gruppo di escursionisti (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu