Annegamenti: 13enne muore nel cosentino

In Cronaca, Ultime notizie On
Annegamenti: 13enne muore nel cosentino

Ipotesi congestione, sul posto i carabinieri per accertamenti

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA) Un ragazzo di 13 anni, di origini cinesi, è morto mentre faceva il bagno nella piscina di un agriturismo a Corigliano Calabro.

Il piccolo, secondo quanto si è appreso, ha mangiato e si è tuffato subito dopo in piscina.

Colto da malore, il ragazzo è stato portato fuori dall’acqua.

Quando il personale del 118 é giunto sul posto, era già deceduto.

L’ipotesi ritenuta più verosimile é che la morte sia stata provocata da una congestione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti del caso.

Articoli Correlati

Lamezia, per il Chiostro Caffè Letterario arriva il bilancio delle attività

LAMEZIA. Tempi di bilanci per il Chiostro Caffè Letterario nato da un gruppo di associazioni e realizzato nei locali

Read More...

Badolato, incendiate quattro vetture parcheggiate nella stessa via

BADOLATO. Quattro vetture sono state distrutte da un incendio la notte scorsa a Badolato. Le vetture erano parcheggiare su

Read More...

Sopralluoghi sull’A2 e al porto di Gioia Tauro per il ministro Toninelli

Seconda giornata di visita in Calabria del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. Questo il resoconto dello stesso esponente di

Read More...

Mobile Sliding Menu