LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Antonimina (RC): un arresto dei carabinieri per incendio ed evasione

1 min read
arresto per incendio ed evasione-LameziaTermeit

Un arresto dei carabinieri ad Antonimina per incendio ed evasione

Tratto in arresto un 50enne

ANTONIMINA. Dissidi con il vicinato e di natura lavorativa sarebbero alla base del comportamento di Mario Martelli, di 50 anni, arrestato dai carabinieri con l’accusa di incendio ed evasione.

L’uomo è stato arrestato dopo una telefonata al 112 con cui si richiedeva l’intervento dell’Arma per un incendio in un terreno in contrada Falcò di Antonimina.

I militari, sentiti alcuni testimoni, hanno identificato il responsabile dell’incendio in Martelli, rintracciato ed arrestato nella sua abitazione. Disposti per il 50enne gli arresti domiciliari.

Ma nella stessa serata, in località Santa Caterina, i carabinieri dell Compagnia di Locri hanno incontrato nuovamente Mario Martelli che conduceva al pascolo, e senza alcuna autorizzazione, quattro bovini.

L’uomo è stato dunque nuovamente arrestato e posto anche in questo caso ai domiciliari.

V.D.