Ara – Donne Insieme al festival dell’oncologia di Catanzaro

In Eventi&Cultura On
L’associazione di volontariato Ara presieduta da Nadia Donato ed il gruppo “Donne Insieme” appartenente sempre alla stessa associazione, partecipano alla tre giorni dedicata alla prevenzione oncologica, in programma a Catanzaro dal 4 al 6 maggio prossimi.

CATANZARO. L’associazione di volontariato Ara presieduta da Nadia Donato ed il gruppo “Donne Insieme” appartenente sempre alla stessa associazione, partecipano alla tre giorni dedicata alla prevenzione oncologica, in programma a Catanzaro dal 4 al 6 maggio prossimi.

In particolare Ara-Donne Insieme sarà presente alla manifestazione la mattina di sabato 5 maggio in Piazza Immacolata dove ci sarà un motorhome: si tratta di un pullman attrezzato dove gli oncologi dell’Aiom (Associazione italiana di oncologia medica) forniranno consigli e informazioni sulla prevenzione, sull’innovazione terapeutica e sui progressi della ricerca in campo oncologico.

Il sodalizio ha accolto l’invito del Dott. Vito Barbieri coordinatore Aiom Calabria e dirigente medico nella divisione di oncologia dell’azienda ospedaliera-universitaria ‘Mater Domini’ di Catanzaro.

“Partecipare a questo evento è molto importante per noi – spiega Nadia Donato – la comunicazione, l’informazione e la prevenzione sono parte fondamentale della nostra attività. Crediamo nella forza dell’impegno da spendere in maniera condivisa; siamo ben consapevoli di quanto si possa ottenere, sul piano sociale e culturale, collaborando con altre associazioni”.

La presidente dell’Ara sottolinea: “Con ogni mezzo possibile si deve stare vicino a chi ha bisogno, a chi è indifeso, a chi è solo. Informare – sostiene ancora Nadia Donato – è un percorso indispensabile a cui bisogna far seguire azioni concrete. Noi sul territorio facciamo questo, ‘ci siamo’ e vogliamo che si sappia. Ara fornisce molti servizi, con l’aiuto dei nostri volontari e anche di altre associazioni”.

“Partecipare al festival sulla prevenzione oncologica rappresenta, anche dal punto di vista emozionale, un modo per stare accanto ai malati e alle loro famiglie – dichiara Caterina Nero – E’ un modo per incoraggiare chi già vive i problemi della patologia oncologica e per sensibilizzare tutta la comunità sul valore imprescindibile della prevenzione”.

La rappresentante di Donne Insieme tiene a evidenziare: “Vogliamo anche dimostrare la forza positiva e propositiva dello stare insieme al femminile, le numerose attività a favore della salute, del sociale e della difesa del territorio”.

Elena Vera Stella festival dell'oncologia di Catanzaro
Elena Vera Stella

Testimonial della giornata di prevenzione del 5 maggio saranno la karateka Martina Di Cello, campionessa mondiale, e la stilista di fama internazionale Elena Vera Stella, entrambi appartenenti ad Ara – Donne Insieme.

Le due testimonial d’eccezione, nonostante i loro numerosi impegni, hanno accettato senza esitazione l’invito a dare il loro contributo a favore della campagna di prevenzione itinerante che l’Aiom sta conducendo in tutta Italia.

“L’obiettivo del progetto – ribadisce il Dott. Barbieri – è trasmettere ai cittadini un messaggio fondamentale: contro il cancro si deve giocare d’anticipo. Col festival della prevenzione oncologica, il nuovo corso dell’oncologia spazia dai corretti stili di vita, agli screening, alle armi innovative, fino al reinserimento nel mondo del lavoro”.

La manifestazione itinerante, sostenuta da Bristol-Myers Squibb, fa tappa in 20 città con iniziative della durata di tre giorni. A Catanzaro, durante la manifestazione, che inizia domani e finisce domenica prossima, saranno raccolti sondaggi conoscitivi e saranno distribuiti ai cittadini opuscoli sulle principali regole della prevenzione oncologica e sulle nuove armi in grado di sconfiggere la malattia o di migliorare la sopravvivenza in modo significativo.

Nelle tre giornate, all’interno del motorhome, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, saranno disponibili gli oncologi dell’Aiom per fornire informazioni e consigli.

 

Associazione Ara e Donne Insieme

 

Articoli Correlati

polizia

Isola Capo Rizzuto (KR). Bruciava sterpaglie, denunciato

Ha detto che l'ha fatto per riscaldarsi (altro…)

Read More...
Gimigliano (CZ). Incendio bosco e macchia mediterranea

Gimigliano (CZ). Incendio bosco e macchia mediterranea a loc. Trearie (Video)

Nel pomeriggio di mercoledì 21 agosto un vasto incendio di bosco e macchia mediterranea alta ha interessato la zona

Read More...
Corigliano-Rossano. Liquami in mare, sequestrata condotta

Corigliano-Rossano. Liquami in mare, sequestrata condotta

Denunciate sei persone tra amministratori e responsabili del settore (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu