Ardore. Sequestrata una piantagione con oltre ottomila piante di cannabis

In Cronaca On

ARDORE. Una piantagione con oltre ottomila arbusti di cannabis è stata scoperta e sequestrata in un terreno demaniale di Ardore Marina dagli agenti del Commissariato di Ps di Siderno che hanno arrestato e posto ai domiciliari un cinquantenne ed un quarantasettenne.
Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Locri su richiesta della Procura Locrese.
La piantagione posta sotto sequestro era servita da un impianto di irrigazione allacciato abusivamente alla condotta idrica del comune. La vendita della sostanza stupefacente che poteva essere ricavata dalla cannabis coltivata avrebbe consentito di introitare una somma pari a circa cinque milioni di euro

Articoli Correlati

torneo interparrocchiale lamezia

Lamezia. Al via torneo interparrocchiale al centro sportivo diocesano

E’ iniziato lunedì 17 giugno e si concluderà il prossimo 24 giugno il primo torneo interparrocchiale della Diocesi di

Read More...
Curcio: giovani Trame risposta migliore

Curcio: Questa terra ce la farà, i giovani di Trame sono la risposta migliore

Ce la farà questa terra? Ce la deve fare, io ne sono convinto. I giovani che sono presenti qui

Read More...
trame 9 festival

Trame.9 Festival, il programma della seconda giornata

Dopo la prima, interessantissima giornata di Trame.9 Festival, ecco il programma della seconda giornata: ore 17.00 Palazzo Nicotera La lotta alle

Read More...

Mobile Sliding Menu