LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Arrestati tre scafisti. 74 migranti soccorsi dopo 4 giorni in mare

1 min read

Sbarco migranti a Locri

REGGIO CALABRIA. Tre persone di nazionalità ucraina sono state arrestate dalla polizia con l’accusa di essere state gli scafisti della barca intercettata dalla Guardia costiera al largo di Roccella Jonica nel pomeriggio del 3 marzo scorso; la barca trasportava 74 migranti di varie nazionalità.

I migranti, tra cui molte donne e bambini, a causa di un’avaria del sistema motore dell’imbarcazione, erano rimasti in balia delle onde per quattro giorni prima di essere soccorsi e condotti fino al porto di Roccella.
Gli accertamenti effettuati dal personale del Commissariato di Siderno ha consentito di identificare e fermare tre persone, anche sulla base delle testimonianze fornite da alcuni migranti, che sarebbero state gli scafisti dell’imbarcazione.
I fermi sono stati successivamente convalidati dal Gip di Locri, che ha disposto per i tre presunti scafisti la custodia cautelare in carcere.

Redazione