LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

L’arte di Raffaele Mazza esposta negli Emirati Arabi Uniti

2 min read
L'arte di Raffaele Mazza esposta negli Emirati Arabi Uniti

Negli Emirati Arabi si è tenuto l’evento internazionale “Emirates Art Connection”, una duplice mostra che ha rappresentato un palcoscenico selezionato, che ha avuto come obbiettivo quello di mettere in connessione l’arte e la cultura di artisti provenienti da tutto il mondo

Si è dato un messaggio di unificazione dei Paesi senza frontiere, attraverso il potere dell’arte, nonostante gli inconvenienti degli ultimi mesi a causa del Covid-19, che ha messo a dura prova anche gli eventi e le organizzazioni nel mondo dell’arte.

Raffaele Mazza ha avuto l’onore di prendere parte con la sua arte ad un evento unico nel suo genere, accrescendo ancor più il suo percorso artistico, esponendo la sua creatività nelle sedi più ambite dell’arte Mondiale come gli Emirati Arabi Uniti.

Il Presidente Principe, in una nota sottolinea con quanta attenzione ha selezionato gli artisti per questo evento straordinario, su migliaia di candidature.

La creatività, il gusto e la genialità proprie del “Bel Paese”, l’Italia, è stato rappresentato negli Emirati attraverso un’accurata selezione di opere d’arte, tra cui “In Bocca al Lupo”, un’opera che Mazza ha rivisitato, con una cura maggiore dei dettagli, realizzata in acrilico e olio spatolato su tela, con elementi sintetici a sbalzo, che unitamente ad altre opere d’arte, di altrettanti valenti maestri internazionali, ha contenuto quel carattere distintivo e indicativo che da sempre ha influenzato gusti, usi e costumi del vivere mondiale.

L'arte di Raffaele Mazza esposta negli Emirati Arabi Uniti

Principe inoltre, rimarca come le opere in mostra rappresentino una grande maturità artistica degli autori, che sicuramente hanno colpito un pubblico il quale, nonostante abbia una frequentazione piuttosto recente con l’arte occidentale, ha dimostrato negli ultimi anni di aver maturato un gusto molto raffinato. Uno sguardo a tutto tondo che ha contemplato i settori dell’arte più caratterizzanti, dalla pittura, alla scultura, alla fotografia e all’arte digitale.

L’evento esclusivo si è svolto in location da sogno, le opere sono state ammirate da operatori e collezionisti inseriti nel mondo dell’arte che “conta”.

Il primo evento si è tenuto nel deserto di Abu Dhabi ad Al Kateem Art Hub e, poi a seguire al centro di Dubai ad Al Fahidi Historical Neigbourrhood, tra Membri della famiglia Reale funzionari del governo, delegati dell’Unesco, Ambasciatori e addetti del settore dell’arte.