Sabato 11 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Arvalia Lamezia protagonista al “17° Grand Prix di Categoria Indoor 2020”

3 min read
Arvalia Lamezia protagonista al “17° Grand Prix di Categoria Indoor 2020”
motori-lamezia

«Abbiamo vinto 19 gare: 19 primi posti è un bellissimo risultato per i ragazzi, che hanno dimostrato grande preparazione»

Cresce di volta in volta la soddisfazione di mister Massimo Borracci per i suoi agonisti, portatori di grandi vittorie in ogni manifestazione a cui prendono parte.

Così è stato anche sabato 8 e domenica 9 febbraio, quando gli atleti della Acli Arvalia Nuoto Lamezia hanno dato sfoggio del loro talento in vasca al “17° Grand Prix di Categoria Indoor 2020”, disputato nella piscina comunale di Vibo Valentia.

«E’ stata una kermesse molto importante per noi – ha proseguito il coach, a cui ha fatto eco il suo vice, mister Francesco Strangis – perché era una gara di Categoria dove c’erano tutti i big della Calabria, nuotatori di alto livello».

Inevitabili i cenni ai risultati migliori conseguiti dagli atleti della piscina comunale “Salvatore Giudice” di Lamezia Terme: «Spiccano su tutti le prestazioni di Furci in 5 gare, in cui ha stravinto come miglior atleta della Calabria nella categoria ragazze. Seconda atleta calabrese di Categoria la Matti Altadonna: anche per lei grande risultato. È andata molto bene anche la Gaetano, scesa dal podio per pochi punti. Importantissimi poi il secondo posto di Grasso e il terzo di Talarico, sempre nella classifica regionale di migliori categorie ragazzi. Peccato per De Giorgio, perché ha fatto delle belle gare, però nei 1500 ha avuto un infortunio e si è dovuto fermare: nella somma delle sei gare gli sono mancati giusto quei punti che lo avrebbero portato al secondo posto, invece è arrivato quarto con una gara in meno, però ne ha vinto 4 individuali anche lui con tempi di valore».

Infine, gli allenatori hanno rimarcato: «La nota positiva è anche che con una squadra così giovane, con pochi elementi, siamo arrivati quinti nella classifica generale assoluta, nonostante a precederci fossero team ben più numerosi. Ora ci si ferma per qualche giorno e poi sabato ci aspetta a Bari un altro importante meeting internazionale».

Ma veniamo ai risultati individuali dei singoli atleti:

Angelo Talarico – 1° posto nei 100m Farfalla Ragazzi 14 Maschili (1’08.16), 1° posto nei 200m Farfalla Ragazzi 14 Maschili (2’25.07), 1° posto nei 400m Misti Ragazzi 14 Maschili (5’00.60), 2° posto nei 400m Stile Libero Ragazzi 14 Maschili (4’41.53), 2° posto nei 200m Misti Ragazzi 14 Maschili (2’26.22), 2° posto nei 1500m Stile libero Ragazzi 14 Maschili (17’35.21)

Aurora Furci – 1° posto nei 400m Stile Libero Ragazzi Femmine (4’36.29), 1° posto nei 100m Stile Libero Ragazzi Femmine (1’01.16), 1° posto nei 200m Misti Ragazzi Femmine (2’29.80), 1° posto nei 200m Stile Libero Ragazzi Femmine (2’11.49), 1° posto nei 100m Misti Ragazzi Femmine (1’11.96), 2° posto nei 100m Dorso Ragazzi Femmine (1’11.28)

Leonardo Grasso – 1° posto nei 400m Stile Libero Ragazzi 14 Maschili (4’31.69), 1° posto nei 100m Stile Libero Ragazzi 14 Maschili (59.73), 1° posto nei 100m Dorso Ragazzi 14 Maschi (1’06.40), 1° posto nei 200m Dorso Ragazzi 14 Maschili (2’22.07), 1° posto nei 1500m Stile libero Ragazzi 14 Maschili (17’19.82), 2° posto nei 200m Stile Libero Ragazzi 14 Maschili (2’10.08)

Niccolò De Giorgio Vienni – 1° posto nei 200m Misti Cadetti Maschi (2’15.09), 1° posto nei 200m Stile Libero Cadetti Maschi (1’58.46), 1° posto nei 400m Stile Libero Cadetti Maschi (4’13.29), 1° posto nei 200m Dorso Cadetti Maschi (2’11.98), 3° posto nei 50m Stile Libero Cadetti Maschi (25.35)

Ilaria Matti Altadonna – 1° posto nei 100m Dorso Ragazzi Femmine (1’11.05), 1° posto nei 50m Stile Libero Ragazzi Femmine (29.93), 2° posto nei 200m Dorso Ragazzi Femmine (2’33.9), 2° posto nei 400m Stile Libero Ragazzi Femmine (4’54.20), 3° posto nei 100m Stile Libero Ragazzi Femmine (1’06.12), 3° posto nei 200m Stile Libero Ragazzi Femmine (2’23.31)

Benedetta Gaetano – 2° posto nei 200m Stile Libero Ragazzi Femmine (2’19.71), 2° posto nei 50m Stile Libero Ragazzi Femmine (30.25), 2° posto nei 100m Stile Libero Ragazzi Femmine (1’04.53), 3° posto nei 400m Stile Libero Ragazzi Femmine (4’58.05), 3° posto nei 200m Rana Ragazzi Femmine (3’03.50)

Federica Turtoro – 1° posto nei 400m Misti Ragazzi Femmine (5’42.50), 3° posto nei 200m Misti Ragazzi Femmine (2’44.86)

Importanti anche le performance di Chiara Maria Macrì, che ha contribuito in maniera positiva alla conquista dei 286 punti collezionati dall’intera società durante il meeting.

Per problemi tecnici subentrati a bordo vasca non è stato possibile procedere con le relative premiazioni lo scorso weekend, ma ciò avverrà nel corso delle prossime gare dedicate agli atleti di Categoria.