LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



ASP Catanzaro: non è in atto nessun trasferimento del 118

1 min read

In merito ad alcuni articoli apparsi sulla stampa in data 25 settembre, l’ASP di Catanzaro precisa che nessun trasferimento di postazioni di emergenza urgenza (PET) 118 è in atto

Comunicato Stampa

Occorre chiarire il funzionamento dell’emergenza territoriale, che si compone delle PET 118 così distribuite nei vari comuni: Catanzaro, Catanzaro Lido, Chiaravalle, Falerna, Girifalco, Isca sullo Ionio, Lamezia Terme, Maida, Montepaone Lido, Sellia Marina, Sersale, Soveria Mannelli, Taverna, Tiriolo.

Queste PET sono coordinate dalla Centrale Operativa SEU 118 ubicata a Catanzaro presso il Presidio Ospedaliero “Pugliese”.

Inoltre il sistema di Emergenza Urgenza è intimamente interconnesso, relativamente all’ambito territoriale di specifica competenza dell’ASP, con i Pronto Soccorsi di Lamezia Terme, Catanzaro, Soverato e Soveria Mannelli nonché con le Rianimazioni di Lamezia e Catanzaro.

Nel caso di Lamezia Terme, la PET 118, ubicata all’interno del Presidio Ospedaliero, è dotata di un’ambulanza per le emergenze, una seconda ambulanza dedicata all’Ospedale ed al Centro di Riabilitazione della Terina, oltre ad un’auto per il trasporto di emoderivati.

Quanto sopra, al fine di tranquillizzare la Collettività dell’Area del Lametino.