Asp Catanzaro, riconoscimenti per il Registro Tumori in età pediatrica

In Attualità, Calabria On

I dati saranno pubblicati su una Monografia internazionale.

Registro Tumori – Staff

Il Registro Tumori dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro si è posizionato tra i primi 300 registri raccolti in tutto il mondo dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul Cancro (IARC) e dall’Associazione internazionale dei registri tumori (IACR).

Per questo motivo, i dati raccolti dal Registro Tumori dell’Asp di Catanzaro saranno pubblicati sul sito web internazionale dedicato all’Incidenza internazionale dei tumori pediatri, in occasione della giornata internazionale “Childhood Cancer Day 2017”. Dati che saranno inoltre pubblicati su una monografia che sarà diffusa in tutto il mondo e che riguarda l’incidenza dei tumori in età pediatrica.

Un risultato importante per l’Asp di Catanzaro, che attesta la validità e l’importanza del lavoro svolto relativamente al Registro Tumori in provincia di Catanzaro.

Da qualche anno, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) e l’Associazione internazionale dei Registri tumori (IACR) stanno portando avanti un progetto di collaborazione sull’incidenza internazionale del cancro di infanzia (IICC), progetto che è stato co-sponsorizzato dall’Unione per il controllo Internazionale del Cancro (UICC). Obiettivo del progetto è quello di diffondere i dati disponibili sull’incidenza di cancro in bambini in tutto il mondo. Ciò si realizzerà attraverso la pubblicazione di una monografia, il terzo volume della serie IICC (IICC-3) che ha raccolto i dati da 440 registri nei cinque continenti sono stati raccolti, convalidati, analizzati e valutati. Più di 300 registri hanno incontrato i criteri di inclusione, fornito DataSet paragonabili di alta qualità e sono stati selezionati per la pubblicazione in IICC-3 dopo rigoroso controllo da parte degli editori IICC-3. E tra questi 300 registri c’è anche quello dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro.

Ad attestare l’importanza e la valenza del lavoro svolto dall’Asp, anche l’organizzazione di un evento di importanza nazionale che si terrà dal 5 al 7 aprile in Calabria: l’ASP di Catanzaro ospiterà infatti la XXI Riunione scientifica annuale dell’Associazione Italiana Registri Tumori (AIRTUM).

Articoli Correlati

Pax Christi Lamezia: “Assurdo che la reliquia del Papa Buono stia in una caserma”

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa di Pax Christi punto pace di Lamezia Terme che ritiene alquanto assurdo il fatto

Read More...

Natale in biblioteca, Fabio Truzzolillo presenta “L’altra metà di Yusuf”

Le attività di Natale in biblioteca continuano con una presentazione speciale dedicata agli studenti dell'Istituto Comprensivo "Borrello-Fiorentino" di Lamezia Terme. Lo

Read More...

De Sarro: Università Magna Graecia tra le prime nel Meridione

Dopo le dichiarazioni uscite su alcuni giornali nazionali che attestano l’ottimo stato di salute dell’Università Magna Graecia di Catanzaro,

Read More...

Mobile Sliding Menu