L’Asp di Catanzaro sciolta per 18 mesi per infiltrazioni della ‘ndrangheta

In Cronaca, Ultime notizie On

Il provvedimento arriva su proposta del neo ministro dell’interno Luciana Lamorgese

Il Consiglio dei Ministri, insediato da pochi giorni, su proposta del neo Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha deliberato lo scioglimento per diciotto mesi dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro.

I motivi che hanno portato a questa decisione sono a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali.

L’ente verrà dunque affidato a una commissione di gestione straordinaria.

Articoli Correlati

Lamezia. 'Un pasto al giorno', iniziativa solidale a favore di chi ha bisogno

Lamezia. ‘Un pasto al giorno’, iniziativa solidale a favore di chi ha bisogno

Sette milioni e mezzo di pasti all’anno sono offerti a migliaia di persone che sono rimaste sole e non

Read More...
violenza sulle donne

Reggio Calabria. Minacce e aggressioni all’ex, arrestato

La Polizia ha accertato reiterati episodi di maltrattamenti (altro…)

Read More...
Cosenza. In auto con 10 kg di cocaina, arrestato

Cosenza. In auto con 10 kg di cocaina, arrestato

Fermato per un controllo dalla polizia stradale (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu