L’Asp di Catanzaro sciolta per 18 mesi per infiltrazioni della ‘ndrangheta

In Cronaca, Ultime notizie On

Il provvedimento arriva su proposta del neo ministro dell’interno Luciana Lamorgese

Il Consiglio dei Ministri, insediato da pochi giorni, su proposta del neo Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha deliberato lo scioglimento per diciotto mesi dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro.

I motivi che hanno portato a questa decisione sono a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali.

L’ente verrà dunque affidato a una commissione di gestione straordinaria.

Articoli Correlati

Lamezia. Paolo Benvegnù in concerto al Cafè Retrò il 6 marzo prossimo

Il grande ritorno di Paolo Benvegnù con la nuova band nei club di tutta Italia, sarà anticipato dall’uscita del

Read More...
Armando Scarpino

Lamezia. Ricordando il senatore Armando Scarpino a 44 anni dalla morte

Armando Scarpino rimane figura storica e peculiare del panorama politico non solo locale ma anche nazionale (altro…)

Read More...
Il Soroptimist Club di Lamezia organizza incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”

Il Soroptimist Club di Lamezia organizza incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”

Il Soroptimist Club di Lamezia Terme ha organizzato per oggi, giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 18 nella sala

Read More...

Mobile Sliding Menu