Asp Vibo Valentia, indagati venti dipendenti per assenteismo

In Cronaca, Ultime notizie On

VIBO VALENTIA. Nuovo caso dei cosiddetti ‘furbetti del cartellino’. Sono venti i dipendenti dell’Asp di Vibo Valentia indagati dalla procura per assenteismo.

Gli avvisi di garanzia sono stati notificati dai carabinieri a venti dipendenti in servizio nel distretto sanitario di Serra San Bruno, facente parte dell’azienda sanitaria provinciale vibonese.

Il reato contestato è quello truffa aggravata continuata e di false attestazioni di prestazioni lavorative. Gli investigatori hanno esaminato nel dettaglio un periodo di tempo di quattro mesi, compreso tra il gennaio e l’aprile dell’anno scorso, il 2018, appurando per l’appunto dei casi di assenteismo nell’ente pubblico.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza che si svolgerà stamattina alle 10, al comando provinciale dei carabinieri di Vibo Valentia.

Articoli Correlati

Lamezia. Paolo Benvegnù in concerto al Cafè Retrò il 6 marzo prossimo

Il grande ritorno di Paolo Benvegnù con la nuova band nei club di tutta Italia, sarà anticipato dall’uscita del

Read More...
Armando Scarpino

Lamezia. Ricordando il senatore Armando Scarpino a 44 anni dalla morte

Armando Scarpino rimane figura storica e peculiare del panorama politico non solo locale ma anche nazionale (altro…)

Read More...
Il Soroptimist Club di Lamezia organizza incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”

Il Soroptimist Club di Lamezia organizza incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”

Il Soroptimist Club di Lamezia Terme ha organizzato per oggi, giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 18 nella sala

Read More...

Mobile Sliding Menu