Associazione Lamezia Muse: dal Festival Canoro Lumen Calabriae al Cantagiro

In Eventi&Cultura On
Associazione Lamezia Muse: dal Festival Canoro Lumen Calabriae al Cantagiro

Due giovani e talentuose cantati calabresi, Rossella Rocca (prima classificata) e Cristina Cosentino (premio della Critica), finaliste della sesta edizione del Festival Canoro Lumen Calabriae, avranno il privilegio dell’accesso diretto alle fasi finali, a Fiuggi, del concorso nazionale il Cantagiro.

La gara canora è famosa per aver visto la partecipazione dal 1962 ad oggi di tutti i più grandi cantanti italiani: Ranieri, Celentano, Mannoia, Casale, Silvia Mezzanotte, Gianni Morandi, Domenico Modugno, Claudio Villa, Lucio Battisti, Gino Paoli e Lucio Dalla ecc..

Le due vincitrici, ora a lavoro per scrivere il loro inedito da presentare alla finali Nazionali de Il Cantagiro, sono state giudicate da una giuria di altissima qualità e professionalità, quest’anno infatti lo staff di Lamezia Muse ha scelto con minuziosa attenzione i propri giurati provenienti da diversi campi ma tutti professionalmente impegnati e competenti.

Questi i nomi della giuria di qualità della sesta edizione: Massimo Russo (batterista di fama mondiale che ha collaborato con grandi nomi della musica, coach di stage tenuti in America e Giappone) Guglielmo Mastroianni (giornalista di testate televisive Nazionali tra cui Canale 5), Enzo De Carlo (il patron del Concorso Il Cantagiro, nonché produttore e manager di importanti spettacoli teatrali e artisti).

La sesta Edizione del Lumen Calabriae è stata una serata dedicata alla musica e allo spettacolo, in cui la musica ha fatto da padrona; i dieci finalisti si sono esibiti in una piazza gremita di pubblico, accompagnati dalla band Contrabanda che ha poi intrattenuto il pubblico in un mini concerto insieme alle voci delle Muse’s Voices (le tre voci che hanno realizzato i cori accompagnando i finalisti nelle loro esibizioni);

la serata ,presentata dalla sempre impeccabile Ketty Riolo, è stata anche onorata dalla presenza di Raffaele Renda, premiato come personaggio dell’anno che ha portato in alto il nome di Lamezia e della Calabria, ricevendo il Premio Lumen Calabriae;

il giovane talento lametino, da sempre parte integrante dell’ Associazione Lamezia Muse, ha omaggiato il pubblico con un pezzo improvvisato live, sempre accompagnato dai Contrabanda e dalle Muse’s Voices, infiammando Piazza Italia con il brano “Se Bruciasse la città”, canta anche a Sanremo insieme al cantante Massimo Ranieri.

Molto bello ed emozionante anche il momento della visione del video inviato dal Vocal Coach Luca Pitteri, in cui salutava l’Associazione e augurava l’in bocca al lupo ai finalisti, scelti proprio da lui in occasione della semifinale tenutasi ad Aprile.

Si chiude con un grande plauso e successo la Sesta Edizione del Lumen Calabriae, che continua a confermarsi uno degli spettacoli e concorsi canori di maggiore serietà e che regala ai giovani talenti importanti possibilità nel campo musicale, anche a livello nazionale.

Un altro momento di grande onore e soddisfazione per l’Associazione Lamezia Muse, è stata la partecipazione del suo coro di Voci Bianche, Muse’s Choir Life, al Festival del Sociale di Soverato, in cui i piccoli cantanti hanno avuto l’occasione e il privilegio di calcare lo stesso palco con Silvia Mezzanotte e Pino Abete … anche per questi piccoli talenti e per la loro direttrice Maria Adriana Longo l’annata è stata ricca e piena di occasioni e soddisfazioni professionali, come per tutta l’Associazione Lamezia Muse. già a lavoro per la nuova edizione del Lumen Calabriae ma non solo… e per tante altre idee in cantiere….Ma per questo si aspetta settembre per scoprirle!!!!

Articoli Correlati

Lamezia, per il Chiostro Caffè Letterario arriva il bilancio delle attività

LAMEZIA. Tempi di bilanci per il Chiostro Caffè Letterario nato da un gruppo di associazioni e realizzato nei locali

Read More...

Badolato, incendiate quattro vetture parcheggiate nella stessa via

BADOLATO. Quattro vetture sono state distrutte da un incendio la notte scorsa a Badolato. Le vetture erano parcheggiare su

Read More...

Sopralluoghi sull’A2 e al porto di Gioia Tauro per il ministro Toninelli

Seconda giornata di visita in Calabria del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. Questo il resoconto dello stesso esponente di

Read More...

Mobile Sliding Menu