LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Associazione Senza Nodi: chi e come nell’Asp si occupa dei tamponi

2 min read
ospedale lamezia

Scriviamo questa nota a seguito delle numerose richieste che giungono alla nostra associazione in merito ad alcune informazioni relative alle richieste di tamponi presso la struttura ASP di Catanzaro.

Quando si è in difficoltà si chiede aiuto, le associazioni devono essere disponibili proprio in queste occasioni. Più volte ci siamo rivolti ai medici del Dipartimento di Prevenzione e abbiamo sempre avuto risposte veloci ad ogni richiesta d’informazione o di aiuto. In ogni caso, riteniamo che possa essere veramente utile specificare alcune cose e fornire ulteriori informazioni, perché in questo momento sono in tanti, tra famiglie e singole persone, a trovarsi in difficoltà e ad avere bisogno anche di semplici indicazioni.

Pertanto, sottolineando che il Dipartimento di Prevenzione ASP Cz comprende più servizi, quindi, specifichiamo che ad occuparsi dei tamponi nel Distretto di Prevenzione è l’ U. O. di Igiene e Sanità Pubblica, che gestisce la governance, mentre l’ADI, che non è Dipartimento di Prevenzione, ma è in seno al Distretto Socio Sanitario afferente al Dipartimento Cure Primarie, si occupa dell’effettuazione dei tamponi e della consegna ai Laboratori di Microbiologia degli Ospedali di Lamezia Terme e del Pugliese-Ciaccio, deputati a processare i tamponi.

A volte capita che a seguito di disguidi o di ritardi si punti il dito contro chi non ha responsabilità e forse queste precisazioni posso chiarire ciò che accade nel momento in cui ci si rivolge all’Asp, quindi l’iter che ne consegue. Ci auguriamo, in ogni caso che questi servizi vengano potenziati, la carenza di personale è ciò che più di ogni altra cosa sta penalizzando l’assistenza ai cittadini e sta creando difficoltà a chi deve dare risposte.

Click to Hide Advanced Floating Content