Atti vandalici alla piscina comunale di Lamezia Terme

In Cronaca Lamezia On

Atti vandalici piscina comunale Lamezia TermeNel pomeriggio di mercoledì 29 marzo, intorno alle 16.10, sono stati commessi degli atti vandalici all’interno della Piscina Comunale di Lamezia Terme, gestita da Arvalia Nuoto.

Nello specifico, ignoti hanno rotto tre pulsanti dell’attivazione del sistema dell’ antincendio, dislocati in tre diversi punti della struttura, facendo pertanto scattare l’allarme, rimasto attivo per più di un’ora, e creando disagi tra gli utenti presenti all’interno.
La società ha immediatamente informato il tecnico che ha installato l’allarme antincendio, il quale, constatato il danno, ha garantito di provvedere a sostituire i pulsanti venerdì mattina.
Una bravata che comunque non passerà inosservata: Arvalia, infatti, comunica di aver subito avviato un’indagine interna tra gli utenti che si trovavano all’interno dell’impianto nell’arco temporale compreso tra le 16 e le 17 per individuare i colpevoli, verso i quali verranno presi seri provvedimenti.
Verrà altresì inviata una segnalazione alle autorità giudiziarie poiché trattasi di un atto vandalico gratuito che va contro gli ideali di rispetto della comunità e del patrimonio pubblico, ideali che da sempre Arvalia intende preservare.

Articoli Correlati

Lamezia. Ex agente di polizia penitenziaria ucciso con tre colpi di pistola

LAMEZIA. Tre bossoli di pistola calibro 7.65 sono stati ritrovati all'interno dell'auto in cui i militari dell'Arma stanotte hanno

Read More...

Lamezia. Cacciatore sanzionato dai forestali, armi e munizione sequestrate

LAMEZIA. Sanzionato un cacciatore per utilizzo di richiamo acustico vietato per legge, sequestrate armi e munizioni. (altro…)

Read More...
carabinieri lamezia terme

Omicidio a Lamezia. Stanotte ucciso un ex agente di polizia penitenziaria

LAMEZIA. Stanotte è stato ucciso un ex agente di polizia penitenziaria, ritrovato cadavere dai militari dell'Arma. (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu