Azienda ospedaliera Pugliese – Ciaccio, prometteva lavoro in cambio di denaro: arrestato un dipendente

In Cronaca, Ultime notizie On

CATANZARO. I carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, hanno eseguito ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del locale tribunale su richiesta della procura della Repubblica – per il reato di millantato credito nei confronti di F. P., dipendente dell’azienda ospedaliera “Pugliese- Ciaccio” di Catanzaro. L’indagine, condotta dalla procura catanzarese, trae origine da denunce e dichiarazioni delle vittime dell’arrestato, il quale millantando conoscenze in vari settori lavorativi, prometteva in cambio di denaro, assunzioni nel ruolo di Oss nella sanità pubblica, nel settore vigilanza privata o in altri enti. Le persone cadute nella rete, allettate dalla prospettiva di un impiego stabile, sono state disposte a versare somme di denaro che in alcuni casi recuperavano dalla vendita di beni immobili ceduti anche a basso prezzo rispetto alla valutazione di mercato, oppure dalla vendita di oggetti preziosi o dal disinvestimento di risparmi. Le successive investigazioni permettevano di riscontrare le dichiarazioni rese dalle persone truffate che potrebbero essere anche in più rispetto a quelle sinora individuate atteso che era lo stesso F. P. a sollecitare il ” passaparola” al fine di procacciare nuove vittime.

 

Articoli Correlati

Raccolta rifiuti in tilt, smaltimento nel caos. A Lamezia torna l'emergenza

Emergenza rifiuti in Calabria, D’Ippolito ( M5S) interpella il premier Conte

Sul collasso del sistema rifiuti in Calabria, il prossimo venerdì 19 luglio il deputato M5S Giuseppe d'Ippolito, componente della

Read More...

Festa a sorpresa alla Sagio Libri che chiude dopo 40 anni di attività

La Sagio libri di Savina Ruberto chiude i battenti dopo quarant'anni di attività. Amici e clienti affezionati hanno organizzato

Read More...

Lido Valentino Beach, danneggiato dal maltempo lo scivolo per disabili

CATANZARO. Il Comune di Catanzaro "contribuirà a proprie spese alla riparazione della passerella automatizzata per disabili del Valentino Beach

Read More...

Mobile Sliding Menu