Banche, in Calabria rapine quasi azzerate

In Attualità On
Banche, in Calabria rapine quasi azzerate

Un solo colpo è avvenuto nella provincia di Cosenza

CATANZARO. Quasi azzerate, in Calabria, le rapine in banca nel 2018. E’ quanto emerge dai dati annuali di Ossif, il centro di ricerca Abi (Associazione bancaria italiana), in materia di sicurezza.

In base a quanto accertato, nella regione, lo scorso anno si è verificato un solo colpo ad uno sportello bancario contro i sei registrati nel 2017.

Il calo più che drastico di eventi del genere – un solo caso si è verificato in provincia di Cosenza – riflette seppure con maggiore intensità il dato ottenuto a livello nazionale dal quale risulta che, complessivamente, le rapine allo sportello sono passate da 373 del 2017 alle 264 del 2018 (-29,2%).

Cala anche il cosiddetto indice di rischio – cioè il numero di rapine ogni 100 sportelli – che è passato da 1,4 a 1,0 a livello nazionale e da 1,4 a 0,2 in Calabria.

“Le banche italiane – è detto nel comunicato di Ossif-Abi – investono ogni anno oltre 600 milioni di euro per rendere le proprie filiali ancora più protette e sicure”.

Articoli Correlati

Lamezia. Con “La cameriera brillante” e i Vacantusi in scena riapre il Teatro Grandinetti

Si alza il sipario del Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme per ospitare le stagioni teatrali organizzate dalle associazioni

Read More...
Panedigrano: insensato attuare il Piano Strutturale Comunale

Panedigrano: candidati a sindaco esprimano posizione su azienda unica ospedaliera

In questi giorni la Terza Commissione del Consiglio Regionale ha improvvisamente e quasi proditoriamente ripreso in mano una vecchia

Read More...
andrea deodato ecosistem lameziasoccer

Ecosistem LameziaSoccer al Palasparti l’impegno con la Siac Messina

Il giorno tanto atteso è arrivato (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu