Barbanti: Commissari siano parte progetto sanità Calabria Centrale

In Politica On
Barbanti: Commissari siano parte progetto sanità Calabria Centrale

mara-desideri

I Commissari per la gestione straordinaria del Comune di Lamezia Terme facciano parte dei componenti il nucleo di rappresentanti politici e tecnici che stanno portando avanti il progetto per la fusione dell’Ospedale Pugliese-Ciaccio e del Policlinico universitario di Catanzaro.

Comprendere la sanità di Lamezia e del lametino e superare la programmazione della precedente amministrazione di centrodestra è stato l’obiettivo per il quale i Cittadini di Lamezia e del lametino si sono battuti e che anch’io ho sostenuto da parlamentare: fusione a tre che comprenda anche l’ospedale di Lamezia Terme e possibile creazione di un Trauma Center presso il nosocomio lametino.

Le motivazioni ci sono tutte e partono dalla necessità di una riorganizzazione dell’intera programmazione sanitaria in quest’area che in tutti i documenti degli enti territoriali e della stessa Regione viene ritenuta unica.

Il PD Regionale, che ha riconosciuto e riconosce la peculiarità  di quest’area, sostenga senza riserve e con convinzione questo progetto anche per il tramite di Scalzo facendola diventare una richiesta dell’intero gruppo del partito democratico in Consiglio Regionale.

Gli attuali componenti politici del tavolo in questi anni non hanno mai mancato di rilevare che è necessaria una coordinazione tra le due Città, che si vedono comprese in unico territorio con un polo orientale in Catanzaro ed un polo occidentale in Lamezia Terme.

Ebbene dimostrino che ne sono convinti con una decisione che a Lamezia tutti comprenderemo: siano loro a chiedere che l’amministrazione comunale di Lamezia Terme sieda a quel tavolo al pari di quella di Catanzaro. Sia il Sindaco di Catanzaro a farsene promotore.

Non deve essere d’ostacolo la presenza nel Comune di Lamezia Terme di una gestione commissariale straordinaria che sta svolgendo i compiti nei limiti dell’incarico ricevuto e che ha preso atto del progetto e delle proposte nel corso dell’incontro che, come delegazione del PD di Lamezia, abbiamo avuto nella sede municipale.

Non sia d’ostacolo nemmeno l’eventuale opposizione-indifferenza del commissario straordinario alla sanità ing. Scura, con il quale anch’io ha avuto diversi incontri risultati inutili perché il commissario non sembra interessato a riconoscere attività e meriti o ad attuare un minimo indirizzo di riduzione del superfluo.

Sebastiano Barbanti

Articoli Correlati

Lamezia. Al via la rassegna musicale 2020 di Ama Calabria

Si è svolta questa mattina nella Sala Napolitano della sede comunale di Via Arturo Perugini la conferenza stampa per

Read More...
Domenico Lucano

Lucano: Salvini a Riace? Il nostro è un paese libero

Il leader della Lega non potrà mai capire il nostro messaggio di accoglienza (altro…)

Read More...
Il prefetto di Cosenza Paola Galeone

Cosenza. Revocati gli arresti domiciliari all’ex prefetto Paola Galeone

Gip sostituisce misura con interdizione un anno pubblici uffici (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu