LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Basketball Lamezia: battere la JuveCaserta per scalare la vetta

2 min read
Basketball Lamezia JuveCaserta

La gara più tosta, quella di domenica prossima 12 dicembre contro la capolista Juve Caserta Accademy

Un’impresa difficile ma non impossibile, contro una grande squadra, che eccezion fatta per il passo falso contro la New Basket Agropoli, ha fatto bottino pieno fino ad ora, guardagnandosi la testa della classifica.

Una squadra con un roster giovane e dinamico che prodilige un gioco veloce, con repentini attacchi in contropiede. Un gioco con pochi passaggi, cercando sempre la concretizzazione più facile e imprevedibile.

Una tecnica di gioco molto simile a quella della formazione lametina, che lascia presagire una partita divertente e combattuta. Il quintetto titolare di Caserta dovrebbe far figurare il trio di giocatori provenienti dall’est Europa, il montenegrino Markus, il serbo Kulekalovic e il lituano Bagdonavicius. Un trio di giocatori, molto alti e possenti fisicamente, dominanti nel pitturato anche se nessuno dei tre è un centro puro.

Con loro in campo probabilmente ci saranno il playmaker Greco, ex Cercola, e la guardia De Ninno. Posto da play titolare, o da guardia, che potrebbe però spettare anche al giovanissimo Mastroianni, casertano classe 2001, nel quale la formazione ripone grandi speranze, investendo in lui con un ampio minutaggio. Qualche altra giovane promessa siederà in panchina, sempre pronta a poter dare il proprio contributo in campo durante la gara, tra questi Del Vaglio.

Partita veramente ostica per il Lamezia, probabilmente la più difficile fino ad oggi disputata. Una partita però nelle corde del Lamezia, visto l’ottimo stato di forma, e visto il gioco che sta esprimendo ad oggi la formazione calabrese.

E’ importante ricordare che la squadra gialloblu sta cavalcando una striscia positiva che ammonta a 7 vittorie di seguito, disputando partite giocate impeccabilmente. Frutto del grande lavoro del coach Barilla e di tutto lo staff che lo circonda. E sarebbe sbagliato non nominare personalità come Lazzarotti, Cosentino, Mascaro e via dicendo. Un grandioso impegno globale che sta dando i propri frutti.

Come sempre, non è mai superfluo ricordare, che il sostegno dei tifosi al palazzetto potrà dare un immenso e indispensabile supporto mentale ai ragazzi in campo.

La società invita quindi l’intero popolo lametino ad accorrere all’importante evento, perchè vincere questa partita equivalrebbe ad ottenere il primato in classifica, anche se condiviso. Scusate se è poco.

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri