Basketball Lamezia, la società chiede i danni al Comune

In Sport, Ultime notizie On
basketball lamezia

Il Basketball Lamezia, militante nel campionato di serie B maschile, si ritira dal campionato per l’impossibilità di fruire delle strutture sportive cittadine dichiarate inagibili dal Comune. La notizia già diffusasi in giornata è stata ufficializzata questa sera da parte dei dirigenti della società. “I giocatori non l’hanno presa bene questa decisione – commenta Massimiliano Serrao, dirigente del Basketball Lamezia – Con noi la squadra si trovava bene. Anche per i dirigenti non è stato facile arrivare a questa amara conclusione ma dovremo farcene una ragione. Comunque della vicenda si continuerà a parlare, gli strascichi saranno lunghi”. Serrao annuncia infatti che la società partirà con l’azione legale per chiedere il risarcimento danni al Comune. “I responsabili di quanto è avvenuto sono negli uffici comunali – asserisce Serrao – amministratori che sono rimasti irremovibili sulle loro posizioni”.

Il dirigente evidenzia anche l’interessamento del prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino che ha contattato la società chiedendo di rivedere la drastica decisione. “Il prefetto – sottolinea Serrao – non ci aveva garantito l’apertura del Palasparti ma ci aveva assicurato che avrebbe trovato qualche struttura disponibile nel territorio provinciale. La ringraziamo per l’attenzione, ma ormai la decisione è presa e il Basketball Lamezia non concluderà il campionato”.

Articoli Correlati

Rossano, alterava graduatorie delle supplenze: sospeso per otto mesi

Succede in un istituto scolastico di Rossano (altro…)

Read More...
avvertita scossa a Villapiana-LameziaTermeit

Villapiana (Cs), registrata scossa di magnitudo 3.1

Scossa avvertita nel cosentino (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu