LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Una bella Raffaele Lamezia regola la Paomar all’esordio

2 min read
Una bella Raffaele Lamezia regola la Paomar all'esordio

Ottimo debutto nel girone M del campionato di serie B maschile per la Raffaele Lamezia che supera per 3-0 la Paomar Siracusa

Come preventivato alla vigilia, la squadra siciliana si conferma un avversario ostico, un gruppo compatto dove spiccano alcune individualità, quali ad esempio Pappalardo, che ha dato del filo da torcere alla difesa gialloblu per tutta la partita. La Raffaele, dal suo canto,

Un primo set combattutissimo, giocato a viso aperto da entrambe le squadre ma nel momento decisivo è la squadra di casa a trovare la giusta determinazione e con uno splendido muro di Iorno conquista il primo parziale.

I parziali del secondo e il terzo set potrebbero ingannare chi legge, ma nonostante il divario (+8 in entrambi i set) la Paomar ha venduto cara la pelle. Solo la voglia di vincere, unita ad una indubbia qualità tecnica, ha permesso alla Raffaele Lamezia di portare a casa il bottino pieno.

Nel prossimo turno di sabato 23 ottobre i gialloblu saranno impegnati in trasferta con la Volley Catania.

A fine partita abbiamo raggiunto il mister Salvatore Torchia che dichiara:«Gli esordi non sono mai facili, soprattutto per chi come noi l’anno passato ha vinto tanto. Eravamo pure acciaccati e con alcuni giocatori fuori dalla partita. Inoltre affrontavamo una squadra, visionata in pre campionato, che darà fastidio a parecchie squadre, non inganni il risultato, la partita è stata molto complicata.
Solo la dedizione di tutti e l’aver svolto al meglio il “lavoro sporco” tirando su molti palloni ha permesso di portare a casa un risultato rotondo che fa molto morale.
Testa ora al recupero degli infortuni, onore agli avversari e complimenti ai nostri ragazzi, un grazie particolare al pubblico dello Sparti e dei social anche oggi in tantissimi».

 

RAFFAELE LAMEZIA – PAOMAR SIRACUSA 3-0 (25-23, 25-17, 25-17)

RAFFAELE LAMEZIA: Piedepalumbo, Davoli, Viterbo, Isabella, Citriniti, Iorno, Porfida, Palmeri, Graziano, Ricco, Lorusso, Mancuso, Chirumbolo, Sacco, Paradiso. All. Torchia

PAOMAR SIRACUSA: Martorino, Nicolosi, Bonaccorsi, Gulisano, Caramagno, Bafumo, Pappalardo, Drago, Germano, Giardina, Rubino, Maggiore, Bel Khamsa. All. Peluso