LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Bimbo investito a Curinga, i familiari: Manuel non è ancora fuori pericolo

1 min read
Bimbo investito a Curinga, i familiari: Manuel è non è ancora fuori pericolo

Bimbo investito a Curinga, i familiari: Manuel è non è ancora fuori pericolo

“Le condizioni di Manuel sono ancora gravi, non è fuori pericolo”.

Manuel è il bimbo di un anno e mezzo che è stato investito da un’auto che faceva manovra la sera del 23 aprile scorso a Curinga, comune dell’hinterland lametino.

A dare notizia delle condizioni del bambino, ricoverato all’ospedale Pugliese di Catanzaro, sono i familiari che sui social scrivono: “La nostra forza e il suo aiuto sono la preghiera di tutti con fede e col cuore. Accompagnateci così per affrontare queste giornate difficili. Preghiamo perché i genitori e tutta la famiglia di Manuel possa superare questa grande prova. Grazie infinite a ognuno”.

Si rinnova, dunque, l’appello accorato di parenti e amici che chiedono preghiere incessanti perché il piccolo Manuel possa superare questo momento critico e perchè i medici possano finalmente dichiararlo fuori pericolo.

Quella maledetta sera del 23 aprile, il bimbo è stato travolto dalla vettura e cadendo ha battuto la testa, riportando un grave trauma cranico ed un ematoma cerebrale.

Sul luogo dell’incidente sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato Manuel all’ospedale Pugliese utilizzando l’elisoccorso.

Redazione