Bismillah di Alessandro Grande vince il Premio Amnesty International

In Eventi&Cultura On
- Updated
Bismillah di Alessandro Grande vince il Premio Amnesty International

Prosegue il cammino trionfale di “Bismillah”, il corto del regista catanzarese Alessandro Grande, che ha vinto il Premio miglior cortometraggio Amnesty International al 48esimo Festival di Giffoni.

Il lavoro cinematografico, già insignito del David di Donatello, è stato l’unico corto italiano premiato alla celebre kermesse campana su oltre 4mila partecipanti.

Bismillah di Alessandro Grande vince il Premio Amnesty International
Il Giffoni Film Festival

La storia della piccola Samira, con sullo sfondo la complessa tematica dell’immigrazione, ha anche conquistato l’attenzione della giuria di quasi mille ragazzi che hanno partecipato con entusiasmo alla proiezione e al successivo dibattito con Alessandro Grande.

La motivazione del premio, conferito dalla grande organizzazione impegnata per la difesa dei diritti umani nel mondo, recita così: “Per il tema di grande attualità in questo momento storico del nostro paese. Per la capacità di mettere in evidenza un aspetto diverso ma molto importante del fenomeno immigrazione, in modo che gli spettatori possano immedesimarsi nelle paure dei protagonisti per i quali anche l’accesso alle cure, un diritto basilare, è comunque un rischio. Per la tenacia della piccola protagonista che si fa carico con grande coraggio di responsabilità molto più grandi di lei”.

Dopo la felice esperienza a Giffoni, Alessandro Grande sarà ospite il prossimo 3 agosto del Magna Graecia Film Festival di Catanzaro per la proiezione di “Bismillah”.

Una nuova occasione di incontro nella sua terra d’origine a cui il regista è fortemente legato e che ha rivestito un ruolo importante per la realizzazione del corto con la collaborazione della Calabria Film Commission, la co-produzione firmata dalla Indaco Film e la partecipazione dell’attore catanzarese Francesco Colella.

Articoli Correlati

Lamezia, per il Chiostro Caffè Letterario arriva il bilancio delle attività

LAMEZIA. Tempi di bilanci per il Chiostro Caffè Letterario nato da un gruppo di associazioni e realizzato nei locali

Read More...

Badolato, incendiate quattro vetture parcheggiate nella stessa via

BADOLATO. Quattro vetture sono state distrutte da un incendio la notte scorsa a Badolato. Le vetture erano parcheggiare su

Read More...

Sopralluoghi sull’A2 e al porto di Gioia Tauro per il ministro Toninelli

Seconda giornata di visita in Calabria del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. Questo il resoconto dello stesso esponente di

Read More...

Mobile Sliding Menu