Borgia (CZ). Individuati cittadini intenti ad abbandonare illecitamente rifiuti

In Cronaca On
Borgia (CZ). Individuati cittadini intenti ad abbandonare illecitamente rifiuti

Individuati 10 soggetti e contestate violazioni amministrative

Nel corso del normale servizio uomini della stazione Carabinieri forestale di Tiriolo, ha individuato in località Brisella del comune di Borgia, un sito che stava per diventare una vera e propria discarica a causa del continuo abbandono di rifiuti, non riconducibile ad un solo soggetto, bensì a continua e reiterata opera di abbandono da parte di una pluralità di soggetti.

Si è proceduto pertanto a geolocalizzare il sito e, dopo aver rilevato i relativi dati catastali, si è proceduto ad occultare, nei pressi del sito, una microcamera, per un determinato periodo di tempo.

Dalla successiva visione dei filmati acquisiti e con la collaborazione della polizia locale del comune di Borgia, si è proceduta pertanto alla completa identificazione dei soggetti che in tempi ed orari diversi, in buona parte anche nelle ore di buio, hanno abbandonato i rifiuti nel sito.

A conclusione delle attività sono state individuate ed identificate 10 soggetti responsabili di illecito abbandono di rifiuti, procedendo alla relativa contestazione delle violazioni amministrative previste dal testo unico sull’ambiente, per un importo complessivo, in misura ridotta, pari ad euro 3400, intimando altresì la rimozione dei propri rifiuti illecitamente abbandonati, per consentire anche il completo ripristino dell’area.

Tenuto conto che i rifiuti abbandonati oltre che creare un inquinamento duraturo del suolo e delle falde acquifere, costituiscono anche un pericolo per la salute delle persone, provocando contaminazione e, con il loro trasporto tramite torrenti e fiumi, in particolare della plastica che si sta accumulando in modo sempre più preoccupante nei mari, creando danni smisurati, in attuazione anche di una specifica campagna straordinaria di controlli disposta dall’Arma, è prevista una ulteriore intensificazione delle attività negli altri eventuali siti di abbandoni presenti sul territorio.

Articoli Correlati

Vito Catalano

Intervista allo scrittore Vito Catalano, nipote di Leonardo Sciascia

Lo scrittore Vito Catalano, nipote di Leonardo Sciascia, nel corso di un incontro “Verità ed amore” organizzato dall’Università della

Read More...
Ruggero Pegna

Pegna: sviluppo nella legalità, appello alle forze sindacali e alle associazioni

Cari amici, ci stiamo avvicinando ad un momento troppo importante per questa Citta' (altro…)

Read More...
La Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia compie 30 anni

La Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia compie 30 anni

La giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza celebra la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti

Read More...

Mobile Sliding Menu