Borgia (CZ). Vendevano oggetti online senza poi consegnarli, due denunce

In Attualità On
- Updated
Catanzaro Lido. Denunciati due uomini responsabili di truffe online

I carabinieri della stazione di Borgia hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di truffa, due persone già note alle forze di polizia, un 43enne di Reggio Calabria ed un 47enne cosentino

Le indagini sono iniziate dalla denuncia di un uomo di Borgia che ha riferito di aver tentato di acquistare su un noto sito di vendite online una macchina fotografica al prezzo di 800€.

Aggiudicatosi l’oggetto e pagata la somma prevista ha poi aspettato senza esito di ricevere l’oggetto acquistato. Anche i tentativi di contattare i venditori non hanno avuto successo.

Solo a quel punto, compreso di essere stato vittima di un raggiro, si è presentato ai militari di Borgia.

Le attività investigative hanno permesso di rintracciare quali autori della truffa i due uomini peraltro già noti per casi analoghi.

Articoli Correlati

oms palazzo

Oms Europa avverte: non è l’ora di allentare le restrizioni

Non è il momento di allentare restrizioni, anzi bisogna raddoppiare e triplicare gli sforzi (altro…)

Read More...
coronavirus

SIMG. Parte il progetto “Safe Zone” per sanificare oltre 100 studi medici

L'OMS ha definito la  sanificazione con l’ozono come uno degli strumenti più efficaci a disposizione contro il virus e

Read More...
Movimento 5 stelle - Lameziatermeit

Cura Italia. Abate (M5S): mettiamo al centro la salute dei cittadini

Il dl Cura Italia è un importante provvedimento che reca una serie di misure sia per il comparto ortofrutticolo

Read More...

Mobile Sliding Menu