Botricello. Convegno su Inquinamento ambientale e valorizzazione del patrimonio culturale

In Politica On

Sabato 13 ottobre 2018 alle ore 16.30 nella sala consiliare di Botricello in via Nazionale si terrà il convegno «INQUINAMENTO AMBIENTALE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE FRA ECOREATI E SVILUPPO SOSTENIBILE-QUALE CALABRIA PER IL FUTURO?»

L’evento è promosso dal Gruppo Meetup Ambiente coordinato dagli attivisti Vincenzo Londino, Rosella Cerra e Antonio Pisciuneri.

Con la partecipazione della senatrice Margherita Corrado, membro della commissione Cultura e Antimafia; Francesco Falcone, presidente di Legambiente Calabria; Arturo Bova, Presidente della Commissione Antindrangheta e membro della Commissione Ambiente della Regione Calabria; le conclusioni saranno del senatore Nicola Morra, membro delle Commissioni Affari Costituzionali e Antimafia.

I saluti saranno del sindaco di Botricello Michelangelo Ciurleo.

Si parlerà di inquinamento ambientale e di valorizzazione delle risorse della Calabria e del patrimonio culturale. Ma anche di georisorse, di produzione di energia e di sviluppo sostenibile.

Si intende affrontare anche il tema degli ecoreati e dell’ecomafia, a partire dai rapporti di Legambiente da quando è stata istituita la legge 68 sugli ecoreati nel maggio 2015.

Articoli Correlati

catanzaro mezzo kg di droga al posto di controllo

Catanzaro. Fermato ad un posto di controllo con oltre mezzo chilo di droga

Durante un normale servizio di controllo alla circolazione stradale predisposto nel quartiere marinaro del Capoluogo, i Carabinieri del Nucleo

Read More...
Giuseppe d'Ippolito ed Elisabetta Barbuto

D’Ippolito e Barbuto (M5S): Regione non ha trasmesso richiesta stato di emergenza

Appena dopo i tragici eventi alluvionali di ottobre, il governatore Mario Oliverio ha assicurato con grande clamore la richiesta

Read More...
Antonio D’Alessi

Lamezia. Lega: dissesto idrogeologico, dobbiamo fare di più e in fretta

Gli eventi meteorologici, violenti ed estremi, che stiamo vivendo quest’anno, con piogge torrenziali e lo scorso anno con temperature

Read More...

Mobile Sliding Menu