LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Bozza Dpcm, dal 18 scuole superiori in presenza al 50%

1 min read
Scuola

ROMA. A partire da lunedì le scuole superiori di secondo grado “adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica… in modo che…almeno al 50% e fino ad un massimo del 75% della popolazione studentesca sia garantita l’attività didattica in presenza”.

E’ quanto prevede la bozza del Dpcm in vigore dal 16 gennaio.

Per le scuole dell’infanzia, per le elementari e le medie, prosegue il testo, la didattica continua a svolgersi “integralmente in presenza”.

Click to Hide Advanced Floating Content