LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Brancaleone. Arrestato investitore centauro su SS106

1 min read
Brancaleone. Arrestato investitore centauro su SS106

Brancaleone. Arrestato investitore centauro su SS106

E’ un giovane di 23 anni, positivo anche all’alcool test

BRANCALEONE (REGGIO CALABRIA) Il personale del Distaccamento di Polizia stradale di Brancaleone ha arrestato un giovane di 23 anni, S.D., di Locri, con l’accusa di omicidio stradale.

Il giovane é accusato di essere il responsabile dell’incidente stradale avvenuto a Gioiosa Jonica, lungo la statale 106 jonica, in cui é morto R.M., di 24 anni, di Portigliola, che era alla guida di una moto.

“Gli accertamenti tecnici eseguiti dagli agenti della Polizia di Stato – é detto in un comunicato della Questura di Reggio Calabria – hanno consentito di accertare la responsabilità di S.D. in ordine al sinistro. Il giovane, sottoposto agli accertamenti alcolemici nel sangue, è risultato positivo con un tasso di alcool sensibilmente superiore a quello consentito dalla normativa in materia”.

Click to Hide Advanced Floating Content