Briatico, rissa all’inaugurazione di una chiesa: sette persone arrestate

In Cronaca On

Una rissa è scoppiata ieri sera a Briatico in occasione dell’inaugurazione della Chiesa parrocchiale “San Nicola Vescovo”. Sette persone sono state arrestate e poste ai domiciliari dai carabinieri.

L’episodio si è verificato nei pressi della piazza antistante la Chiesa ed ha visto coinvolti due nuclei familiari: da una parte i coniugi Michele Vacatello e Mariella Villano insieme al fratello di quest’ultima, e dall’altra i coniugi Simona Campora e Antonio Morello insieme al padre Rocco e al fratello Giuseppe. I militari di Briatico e Cessaniti – intervenuti poche ore prima per sedare un altro principio di rissa tra i contendenti – si sono frapposti fra i due gruppi che in più riprese si sono aggrediti tentando di usare anche un coltello e un “nunchaku”.
    All’origine, secondo gli investigatori, problemi di vicinato che si trascinano da tempo. Marinella Villano, Antonio Morello e Simona Campora hanno riportato ferite giudicate guaribili in un massimo di 15 giorni.

Articoli Correlati

Feroleto Antico, atto vandalico contro un’azienda che produce miele

FEROLETO ANTICO. L’azienda di Josephine Pagnotta che produce miele e prodotti apistici con postazioni a Feroleto Antico, Pianopoli e

Read More...

Comitato 4 gennaio: “Su Sacal, consigliere Scalzo interroga la Regione”

Riceviamo e pubblichiamo: "Il 'Comitato Lamezia Terme 4 gennaio' esprime condivisione e sostegno al consigliere regionale lametino Antonio Scalzo che

Read More...

Castrovillari, topi a scuola: protestano le mamme degli alunni

 CASTROVILLARI. La mamme di un gruppo di alunni della scuola "Santissimi medici" di Castrovillari hanno inscenato una protesta per

Read More...

Mobile Sliding Menu