LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Calabria. Vaccinazione anti-Covid, Spirlì chiude le scuole per tre settimane

1 min read

CALABRIA. Il governatore facente funzione Nino Spirlì chiude le scuole per tre settimane per procedere con la vaccinazione dei docenti.

In Calabria le scuole chiudono per 15 o 20 giorni, ovvero per il tempo necessario di vaccinare il personale scolastico. Lo ha annunciato con una diretta sulla sua pagina Facebook il governatore facente funzione Nino Spirlì.

Il presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì durante la diretta video su Facebook

Il presidente della giunta regionale ha spiegato che il provvedimento è stato deciso in concomitanza con l’inizio della somministrazione delle prime dosi di vaccino Covid al personale docente. “Abbiano iniziato una proficua interlocuzione con i sindacati – ha ribadito Spirlì – Cominceremo a vaccinare  i docenti della scuola già lunedì o mercoledì. Per vaccinare 59mila operatori serviranno 2-3 settimane con attivazione della Dad”.

Il governatore ha sottolineato che “Calabria è la prima regione italiana ad aver inserito il personale scolastico tra le categorie a rischio. La chiusura delle scuole e la vaccinazione del personale scolastico ci consentirà di mettere in sicurezza i luoghi frequentati dai nostri ragazzi. Su questo – ha aggiunto Spirlì – ci sono degli accordi precisi con i rappresentanti del mondo della scuola. Ulteriori notizie tecniche saranno date per tempo, la qualità dei vaccini – ha rassicurato – è altissima”. Red