Capistrano, ritrovato un un fucile privo di marca e con la matricola abrasa

In Cronaca On

CAPISTRANO. I carabinieri della stazione di Monterosso Calabro, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione di reati in materia di armi e droga, hanno effettuato una serie di controlli in alcuni casolari e ruderi nel territorio di Capistrano.
Nell’ambito di uno di questi rastrellamenti, i militari hanno trovato all’interno di un casolare abbandonato, occultato all’interno del fienile, un fucile calibro 12 privo di marca e modello e con la matricola abrasa. Nei pressi del fucile c’era anche una cartucciera completa di 28 munizioni, alcune delle quali a pallini ed altre a palla unica, compatibili con il fucile, che era carico con 2 cartucce.
Sono ora al vaglio degli investigatori, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, una serie di ipotesi volte a verificare la provenienza dell’arma e per identificare il detentore dell’arma.

Articoli Correlati

Gizzeria Lido: sanzioni dei carabinieri a titolari attività

Cosenza. Furti d’auto, eseguiti 18 provvedimenti

Operazione dei carabinieri di Cosenza, coinvolti minorenni (altro…)

Read More...

La Vigor Lamezia 1919 ufficializza il portiere Galeano

La Società Vigor Lamezia Calcio 1919 annuncia il tesseramento del portiere Antonio Galeano (Montepaone, 27/07/89). (altro…)

Read More...
Conad Lamezia, Nacci: convinto che avremmo portato a casa il risultato

Top Volley Lamezia: rescisso il contratto con Vincenzo Nacci

La Conad Lamezia comunica di aver raggiunto un accordo per la rescissione consensuale del contratto che legava la società

Read More...

Mobile Sliding Menu