LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Carabinieri trovano tre Kalashnikov in un terreno: arrestato 50enne

1 min read
kalashnikov-LameziaTermeit

Un arresto dei carabinieri per detenzione armi clandestine

Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

In manette un 50enne di Caraffa del Bianco

CARAFFA DEL BIANCO (RC). Arrestato e posto ai domiciliari Antonio Zangari, di 50 anni, accusato dai carabinieri di detenzione di armi clandestine.

Nel corso di una perquisizione in un terreno in contrada Iemallo, di cui Zangari disponeva, i militari hanno trovato tre fucili d’assalto AK-47 “Kalashnikov” e una carabina nascosti in un tubo di plastica che era stato sotterrato.

Le armi, in ottimo stato di conservazione, sono state sequestrate e verranno sottoposte ad accertamenti tecnici per individuarne la provenienza.

L’operazione dei carabinieri è avvenuta in collaborazione con i colleghi del Raggruppamento cacciatori di Calabria di Vibo Valentia.

V.D.

Click to Hide Advanced Floating Content