LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Caracciolo (IV): rendere obbligatorio l’esame del tampone per chi rientra

1 min read
Vitaliano Caracciolo

Varie testate giornalistiche stanno rilanciando la notizia che qualche nostro corregionale rientrato oggi dalle Regioni del nord Italia si è rifiutato di sottoporsi al tampone perché è su base volontaria, nonostante l’efficiente servizio organizzato dal Reparto del 118 e dalle Forze dell’Ordine alla Stazione di Lamezia Terme

Comunicato Stampa

Tutto il rispetto per chi in queste ore sta rientrando a casa non avendo più un lavoro ma anche per gli studenti che non vedono la propria famiglia da tempo.

Ma rientrando in Calabria devono essere sottoposti al tampone obbligatoriamente per evitare se fossero positivi di contagiare in primis i loro familiari.

Spero che le autorità competenti rendano obbligatorio l’esame del tampone per tutte le persone che rientreranno nella nostra Regione nei prossimi giorni onde vanificare tutti gli sforzi che i calabresi abbiamo fatto in questo periodo.

Vitaliano Caracciolo
Coordinatore Comitato Italia Viva Catanzaro