LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Carpi e Benevento 0-0: tutto rinviato al ritorno

2 min read
Carpi e Benevento

fonte: lapresse

Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Si è concluso con un nulla di fatto la partita di andata delle finali play off di serie B. Carpi e Benevento si bloccano. Lo 0-0 finale dice poco, ma significa in realtà tanto. Nel ritorno di giovedì infatti ai campani basterà un pareggio per il salto di categoria. Questo per il miglior piazzamento alla fine della stagione regolare. Non c’è però da illudersi. Il Carpi venderà cara la pelle. Si tratterà adesso di capire chi avrà più motivazione. Se il Benevento per uno storico salto triplo o il Carpi che dopo solo un anno di cadetteria vorrà ritrovare il palcoscenico più prestigioso.

Carpi e Benevento all’atto finale

Una finale play off è impegno difficile. Non si tratta solo di tattica ed atletica, quanto piuttosto di testa. Dopo una stagione lunghissima infatti ritrovare stimoli e voglia non è da tutti. La serie A è d’altra parte traguardo troppo importante per lasciarselo sfuggire. Così Carpi e Benevento nel primo atto della finale play off se le danno di santa ragione. Lo 0-0 conclusivo non racconta bene una partita molto aperta e con diverse occasioni da rete. Nel primo tempo prevalgono le fasi difensive delle due squadre. Le assenze soprattutto di Ceravolo in effetti si fanno sentire e le azioni non sono mai concluse con il successo. In questa situazione è sicuramente il Carpi a mettersi maggiormente in evidenza. Il contropiede degli uomini di Castori è infatti sempre pronto e tagliente.

La partita

Un incontro tra Carpi e Benevento che non delude, ma che avrebbe certamente potuto dare di più. Sia Baroni sia Castori però disegnano due squadre imbottendole di centrocampisti. La linea mediana è perciò quella che gioca più palle e quella che crea pure più occasioni da rete. Carpi e Benevento sembrano però, soprattutto nella ripresa, ragionare più nell’ottica del doppio confronto. Non è che si risparmiano ma giocano con il freno a mano tirato. Peccato per i cartellini a Melara e Falco che salteranno il ritorno che a questo punto diventa partita aperta a tutti i risultati.

Click to Hide Advanced Floating Content