LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Casapound Lamezia ricorda le vittime delle foibe nel giorno del Ricordo

1 min read

“Oggi, più che mai il ricordo deve essere vivo nei nostri cuori poiché esso costituisce un pezzo di storia importante per il nostro Paese”

Comunicato Stampa

“I militanti di Casapound Lamezia commemorano in via Martiri delle Foibe, attraverso la deposizione di fiori, i connazionali morti nelle terre istriane, giuliane e dalmate, ai quale viene dedicata la giornata del ricordo.

“Essere italiani – inizia la nota del movimento- era l’unica ‘colpa’ delle vittime del genocidio messo in atto da Tito a cavallo della seconda guerra mondiale: una vera e propria pulizia etnica che ha visto decine di migliaia di nostri connazionali assassinati, gettati nelle foibe, e poi ignorati dai libri di storia e dimenticati dalla loro stessa Nazione. Oggi, più che mai – continua la nota – il ricordo deve essere vivo nei nostri cuori poiché esso costituisce un pezzo di storia importante per il nostro Paese. Condanniamo chi da anni assume posizioni negazioniste davanti a tale tragedia; il ricordo va coltivato ogni giorno, perché patrimonio della nostra identità culturale e nazionale. In memoria dei martiri delle Foibe e degli esuli Giuliano-Dalmati-conclude la nota- abbiamo il dovere civico e morale di non dimenticare chi è morto solo per avere sangue italiano.”