LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Casinò online: è veramente possibile prelevare le vincite?

5 min read
Impennata di incassi nel 2020: qual è la classifica dei migliori 10 casinò online in Italia?

La domanda che più frequentemente circola tra chi inizia a interessarsi al gioco online è una: si può veramente vincere nei casinò online?

O i risultati di gioco rimangono virtuali, con l’impossibilità quindi di prelevare quanto ottenuto grazie alle proprie abilità e a un pizzico di fortuna? Noi siamo voluti andare a fondo della questione, per cercare di capire cosa aspettarsi da questo mondo così interessante e facile da sperimentare.

Partiamo per prima cosa dai dati: se il gioco online in Italia (come in tutto il resto mondo) è cresciuto vertiginosamente, sicuramente dietro non può esserci una realtà negativa. Le notizie sul web corrono veloci: se un servizio o un prodotto sono scadenti, tra recensioni e calo di popolarità si fa presto a sparire dal palcoscenico virtuale. Anche le notizie riportate dalla TV e che riguardano le grandi vincite ottenute nelle case da gioco virtuali remano a favore di quest’industria.

Va però sottolineata una considerazione generale: quando si tratta di web, è possibile trovare all’interno di una stessa categoria operatori molto diversi tra loro. Saper riconoscere e distinguere anche i casinò con prelievi rapidi è quindi fondamentale.

Casinò online: è veramente possibile prelevare le vincite?

Fonte: The European Business Review

Quando e perché un casinò online paga le tue vincite

Anche se sembra una banalità, chi non è esperto di gioco online potrebbe incappare in qualche errore pratico. Il giocatore ha diritto a richiedere e a ottenere il pagamento delle proprie vincite in tre casi:

  • Quando le sue giocate sono vincenti, in base al risultato complessivo finale;
  • Nell’ipotesi in cui la sua modalità di gioco non sia stata “for fun”, ovvero senza denaro reale e solo grazie al credito virtuale del casinò;
  • Quando sono stati soddisfatti i requisiti minimi previsti per le scommesse avvenute, in tutto o in parte, tramite i bonus del casinò

Quanto adesso visto va precisato, perché non sono infrequenti i casi in cui i giocatori lamentano un mancato pagamento da parte del casinò, quando in realtà non ci sono delle vincite reali che vanno trasferite.

Veniamo quindi al secondo punto, ovvero al motivo per cui un casinò dovrebbe adempiere il proprio debito nei confronti del player fortunato. Qui ci sono diversi aspetti da prendere in considerazione, sia relativi alla legalità che al marketing dell’operatore:

  1. Per quanto riguarda la legalità, è bene chiarire che il gioco online è stato legalizzato ormai da diversi anni. Questo non vuol dire che chiunque può offrire i propri servizi di gioco, ma solo gli operatori che sono stati autorizzati tramite apposita licenza AAMS, ora ADM. Tale autorizzazione viene rilasciata solo a seguito del rispetto di determinati requisiti, tra cui, in primis, quello finanziario. Il casinò cioè deve garantire di poter far fronte alle vincite, anche milionarie, dei player. Ovviamente, in seguito all’autorizzazione, l’operatore di gioco si vincola a tutti gli obblighi previsti dalla legge, incluso quello generale di lealtà e correttezza;
  2. Cosa ci guadagna un casinò online a non pagare le proprie vincite? Niente, perché dovrebbe chiudere nel giro di poche ore. Quindi mesi di preparativi e lavori per poi chiudere l’attività a seguito delle prime vincite non pagate, magari corrispondenti a una cifra esigua. In realtà, il casinò guadagna quanto i giocatori piazzano le proprie scommesse: più giocate vengono effettuate, anche nel tempo, e maggiore sono i ricavi. Le vincite sono un costo che è già messo in conto, e che è quasi l’unico in realtà che gli operatori online devono sostenere.

Fonte: The European Business Review

La velocità nei pagamenti dei casinò online

Appurato quindi che gli operatori virtuali seri e professionali hanno tutto l’interesse, nonché l’obbligo di legge di pagare le vincite ai player, vediamo un altro aspetto che incide sull’esperienza del giocatore: i tempi di attesa.

Si sa: quando dobbiamo ricevere del denaro, ogni ora di attesa sembra durare un giorno e l’ansia di vedere le vincite accreditate sul nostro conto di gioco è sempre un crescendo.

Anche in questo caso bisogna però considerare alcuni aspetti, prima di etichettare un operatore come poco professionale perché prolunga i tempi del trasferimento:

  • il tipo di pagamento che abbiamo scelto
  • il momento in cui effettuiamo il prelievo.

Iniziando dal primo punto, è abbastanza intuitivo che scegliere come metodo di pagamento un trasferimento bancario è molto diverso dal selezionare un e-wallet o una carta di credito/debito. I bonifici richiedono solitamente fino a 5-6 giorni, a meno che non si tratti di un bonifico istantaneo, che però non tutti i siti di gambling hanno. Nel caso di e-wallet, i tempi sono in genere veloci, e possono arrivare fino a 48 ore, ma spesso sono istantanei. In maniera simile, con differenze minime, accadde per le carte bancarie.

Il momento in cui viene inoltrata la richiesta di deposito è allo stesso modo importante. Ad esempio, prelevare i fondi il venerdì comporta che i due giorni successivi saranno praticamente inattivi ai fini della procedura; lo stesso vale nei giorni festivi. Inoltre, ci sono delle date in cui il volume di richieste è più elevato: tipicamente, prima delle ferie e delle vacanze, ma anche nei giorni in cui si gioca di più perché si ha più tempo (durante il Natale o in estate). Questo comporta un sovraccarico delle richieste da gestire e quindi un rallentamento nell’evasione delle relative procedure.

In ogni caso, quando i tempi divengono ingiustificatamente lunghi, puoi contattare il servizio clienti del casinò: se l’operatore è serio e professionale, oltre a mettere a disposizione uno staff competente ed efficiente, saprà chiarire e risolvere ogni svista o problema tecnico verificatosi durante la procedura grazie all’assistenza tecnica.

Infine, non dimenticare di verificare eventuali problemi con il tuo conto, magari anche solo per l’aggiornamento delle transazioni o la ricezione delle notifiche: piccoli intoppi che possono mandare in crisi il giocatore!

Vincite nei casinò online: le nostre conclusioni

Per riassumere quanto detto finora, possiamo dire che prelevare concretamente le proprie vincite nei casinò online non è né difficile né complicato, ad alcune condizioni. Su tutte, primeggia quella di scegliere un operatore provvisto di licenza, in modo da essere sicuri del fatto che operi in modo legale.

Volendo andare oltre, possiamo anche selezionare quei casinò legali che hanno un livello di professionalità superiore alla media: appurato che riceveremo le nostre vincite, può far piacere riceverle nei tempi giusti, invece di dover attendere una settimana o anche più.

In caso di problemi per ritirare le vincite e di mancata risposta da parte del casinò, non occorre far altro che rivolgersi alle autorità competenti: se il casinò è legale, non avremo problemi nel ricevere quanto ci spetta nel giro di poco tempo.

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri