LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Il Cassano Sybaris impone lo stop alla Promosport

2 min read
promosport cassano sybaris

Mezzo passo falso per la Promosport che, dopo tre vittorie consecutive, deve cedere un punto in casa al Cassano Sybaris


La squadra di mister Morelli attacca per 90 minuti ma questa volta i biancazzurri sono imprecisi e non riescono ad andare oltre il pareggio.

Prima fase di studio tra le due squadre, al 10′ Scozzafava prova il tiro ma la palla si spegne sul fondo.

Dopo pochi secondi è Schirripa ad impensierire il portiere ospite che è però bravo ad intercettare.

Al 20′ sono sempre i padroni di casa a rendersi pericolosi con Russo che è bravo a girare di testa un angolo di Colosimo, Narvaez blocca.

Continua il forcing locale ma gli attaccanti non riescono a rendersi pericolosi. Si va negli spogliatoi con il risultato di 0-0.

Ad inizio ripresa doccia fredda per la Promosport, è Ruggeri a ribadire in rete portando in vantaggio il Cassano.

La squadra di Morelli subisce il colpo ma reagisce immediatamente con Russo che su punizione ristabilisce il risultato di parità.

Al 17′ Di Martino di testa, su rimessa di Scozzafava prova a sorprendere il portiere che però è bravo a respingere.

Al 29′ angolo Promosport, palla per Colosimo che serve Russo ma la palla si stampa sulla traversa.

La Promosport attacca alla ricerca del vantaggio ma ne Mascaro ne Percia Montani riescono a ribadire in rete.

Un pareggio che brucia ai locali, che hanno provato insistentemente a trovare il vantaggio, ma già la squadra di Morelli si può far perdonare già domenica a Scandale.

PROMOSPORTCASSANO SYBARIS 1-1 (1’st Ruggeri, 7’st Russo)

PROMOSPORT: Mercuri, Schirripa, Villella, Melina, De Martino, Mascaro, Corigliano, Scozzafava, Russo, Colosimo, Mercurio. A disp: Gonzales, Caruso, Porpora, De Fazio, Perri, Casella, Gagliardi, Ventura, Percia Montani. All. Morelli

CASSANO SYBARIS: Narvaez, Graziadio, Armentano, Cruscomagno, Yaya, Graziadio M., Ruggeri M., Ruggeri F., Santoro, D’Amico, Bosco. A disp. Dhezmaili, Pirillo, Roberti, Lanciano, De Bonis. All. Falcone