Catanzaro, un arresto e una denuncia per detenzione di stupefacenti

In Cronaca On

Nelle tarda serata di mercoledi i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Catanzaro, durante un normale posto di controllo, hanno proceduto all’arresto di B.W., classe ’99, con precedenti per reati contro la pubblica amministrazione, denunciando inoltre B.C.A., classe ’87, con precedenti per reati in materia ambientale.
detenzione di stupefacentiI due sono stati fermati casualmente a bordo di un’auto selezionata dai militari dell’Arma per il controllo alla circolazione stradale.
Tuttavia, la strana posizione assunta dal passeggero posteriore, B.W., aveva fatto insospettire gli operanti.
Infatti, il giovane 18enne era letteralmente sdraiato sui sedili posteriori, verosimilmente nell’improbabile tentativo di occultare la propria presenza, ragion per cui, la pattuglia ha deciso di approfondire gli accertamenti.
Dopo essere stato sottoposto a perquisizione personale, il ragazzo è stato trovato in possesso di 9 involucri termosaldati, il cui contenuto, dalle successive verifiche tecniche, è risultato essere cocaina, per un peso complessivo di circa 5 grammi.
Date la modalità di confezionamento e la quantità ingente di dosi, i Carabinieri hanno quindi tratto in arresto il 18enne e denunciato al contempo B.C.A., conducente del veicolo sottoposto al controllo, per detenzione di sostanze stupefacenti.
Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Articoli Correlati

Gizzeria Lido, fusto spiaggiato a riva

Un fusto galleggiante è stato avvistato questa mattina nelle acque del lametino, nella fattispecie nella località di Gizzeria Lido.

Read More...

A Scolacium Pat Metheny cambia pelle!

Pat Metheny cambia l’ordine degli addendi e a Scolacium il risultato cambia parecchio! (altro…)

Read More...
Sindaco Francesco Scalfaro ai domiciliari

Operazione Via col vento, Francesco Scalfaro agli arresti domiciliari

Francesco Scalfaro, sindaco di Cortale dal 2014, agli arresti domiciliari nell'ambito dell'operazione Via col vento. Il 21 luglio a Cortale,

Read More...

Mobile Sliding Menu