Catanzaro. Bimba due mesi morta in ospedale, aperta inchiesta

In Cronaca On
ospedale pugliese ciaccio

Sul corpo numerose ecchimosi, indagini della Squadra mobile

CATANZARO. Una bambina di due mesi é morta ieri nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro. Le cause del decesso sono in corso d’accertamento.

Lo scrive la “Gazzetta del Sud”. Secondo quanto riporta il quotidiano, la bambina presentava numerose ecchimosi in varie parti del corpo.

Sulla morte della bambina ha aperto un’inchiesta la Procura della Repubblica di Catanzaro.

Le indagini sono condotte dalla Squadra mobile. La famiglia della bambina vive a San Pietro di Caridà, un centro della provincia di Reggio Calabria al confine con quella di Vibo Valentia.

La bambina, portata in un primo tempo nell’ospedale di Vibo, é stata trasferita successivamente, a causa della gravità delle sue condizioni, a Catanzaro, dove ieri é deceduta.

I genitori, secondo quanto si é appreso, hanno riferito ai medici ed agli investigatori che la bambina si lamentava e piangeva e che per questo hanno deciso di portarla in ospedale. Versione che é adesso al vaglio degli investigatori.

Articoli Correlati

Venti di burrasca su Calabria e Sicilia

Allerta della Protezione civile, mareggiate lungo le coste (altro…)

Read More...
BORSA MILANO

Previsioni Spread e impatto sui mercati 2019

Cosa può accadere alle borse e allo spread nel corso del 2019? (altro…)

Read More...
La Lega punta a rilanciare il commercio e il trasporto in città

La Lega punta a rilanciare il commercio e il trasporto in città

Il partito di Salvini propone all'Amministrazione Comunale il progetto recupero area ex scalo merci stazione ferroviaria di Nicastro attraverso

Read More...

Mobile Sliding Menu