LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Catanzaro e Rende città europee dello sport 2023

1 min read

Catanzaro e Rende sono Città Europee dello Sport 2023.

L’AcesFederazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport, ha dato notizia del riconoscimento per le due città calabresi.

 

Per il sindaco di Rende, Marcello Manna, “un risultato che è frutto di un lavoro sinergico di cui trarrà giovamento tutta la Calabria. Un percorso partito da lontano fatto di sostenibilità e inclusione. Rende, insieme al supporto di Aces e MSP può divenire incubatore di imprese sportive, tramite diretto con la Comunità europea. Con l’Università della Calabria si possono creare anche corsi di laurea ad hoc in modo da fare dello sport un elemento di crescita economica”.

Sergio Abramo sindaco di Catanzaro ha affermato: “Il capoluogo di Regione entra a far parte, a pieno titolo, di un network europeo di grande prestigio delle città virtuose. L’obiettivo è coinvolgere il ricco tessuto associazionistico del territorio in iniziative di educazione ai valori dello sport e di aggregazione sociale”. Abramo ha aggiunto: “L’amministrazione lavorerà per valorizzare quelli che sono i fiori all’occhiello dell’impiantistica sportiva, allestendo un programma di attività mirate anche a coinvolgere gli operatori turistici ed economici, attraverso una vetrina prestigiosa per la promozione della città”.

Click to Hide Advanced Floating Content