Catanzaro. Fratelli d’Italia: nuove nomine per il coordinamento provinciale

In Politica On

CATANZARO. La parlamentare Wanda Ferro presenta le nuove nomine del coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia.

Dalla Sala del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, aspettando Atreju, in occasione dell’evento “la Forza delle idee contro i patti del potere per cambiare la Calabria e l’Italia”, il nostro deputato e commissario provinciale Wanda Ferro ha provveduto alla presentazione dei componenti del coordinamento di sua competenza nominando quale vicepresidente provinciale l’avvocato Francesco Grandinetti che, in qualità di componente dell’assemblea nazionale del partito dal 2017, ha contribuito, fortemente ed concretamente, alla crescita di FDI sul territorio regionale. Nell’esprimere immensa soddisfazione per il nuovo incarico assegnato al professionista del Foro lametino, il coordinamento cittadino di Lamezia Terme ringrazia l’onorevole Ferro per aver tenuto conto, come sempre, del requisito della meritocrazia nella scelta di tutti i componenti del coordinamento inserendo nell’esecutivo anche i lametini Gino Vescio, Rosario Aversa (componente della direzione nazionale e vicesegretario regionale) e Raffaele Mastroianni(componente dell’assemblea nazionale) e nominando responsabile del dipartimento sanità Armando Cavaliere; responsabile dipartimento finanze Angelo Toscano e responsabile del dipartimento dipendenze e terzo settore Mimmo Gianturco.

Articoli Correlati

Lamezia, Aeroporto: denunciato passeggero in possesso di cartucce

Truffatore informatico seriale denunciato dalla Polizia di Frontiera di Lamezia

Circa un mese fa un cittadino di Lamezia Terme ha denunciato presso gli uffici della Polizia di Frontiera di

Read More...
guarascio e candidati

Guarascio: Lamezia deve recuperare l’importanza del suo ruolo in ambito regionale

Atmosfera festosa in piazza 5 Dicembre per la prima uscita del candidato a sindaco Eugenio Guarascio (altro…)

Read More...

Maida. Trovato in possesso di 22 grammi di eroina, arrestato

L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Catanzaro Siano, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria lametina (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu