Catanzaro, maltrattamenti in famiglia: eseguita misura cautelare degli arresti domiciliari

In Cronaca, Ultime notizie On

Misura cautelare eseguita dalla polizia di Stato di Catanzaro

Comunicato stampa:

Nella giornata del 26 settembre il personale della Squadra Mobile della questura di Catanzaro ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP di Catanzaro, nei confronti di un uomo del 1955 di Catanzaro, per i reati  di maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della moglie e del figlio minore, nonché di violenza sessuale e lesioni ai danni della donna.

Le indagini condotte  dalla Squadra Mobile hanno preso il via dalla denuncia della donna ed hanno fatto emergere un grave quadro indiziario a carico dell’uomo, al punto tale da consentire al P.M. di richiedere al G.I.P. l’emissione del provvedimento restrittivo.

L’attività degli investigatori  ha accertato come la donna e il figlio, ormai, vivessero in un clima di estrema soggezione ansia e paura, fino al punto di temere anche per la propria incolumità, costretti a subire pressoché quotidianamente le azioni violente dell’uomo.

La donna, dopo la denuncia, è stata immediatamente collocata in una struttura protetta insieme al figlio minore.

Articoli Correlati

Catanzaro. Auto incendiate nella notte, diversi interventi dei vigili del fuoco

Squadre dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro sono state impegnate questa notte per incendio autovetture in provincia.

Read More...

Crotone, muore un giovane che andava a fare lo scrutatore

CROTONE. Squadra dei vigili del fuoco del Comando di Crotone, sede Centrale è intervenuta questa mattina in via Nazioni

Read More...

Violenza sessuale su minori: l’insegnante lametino nega ogni accusa

LAMEZIA. Nega ogni accusa l’insegnante di religione arrestato per violenza sessuale ai danni delle sue piccole alunne della scuola

Read More...

Mobile Sliding Menu