Catanzaro, maltrattamenti in famiglia: eseguita misura cautelare degli arresti domiciliari

In Cronaca, Ultime notizie On

Misura cautelare eseguita dalla polizia di Stato di Catanzaro

Comunicato stampa:

Nella giornata del 26 settembre il personale della Squadra Mobile della questura di Catanzaro ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP di Catanzaro, nei confronti di un uomo del 1955 di Catanzaro, per i reati  di maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della moglie e del figlio minore, nonché di violenza sessuale e lesioni ai danni della donna.

Le indagini condotte  dalla Squadra Mobile hanno preso il via dalla denuncia della donna ed hanno fatto emergere un grave quadro indiziario a carico dell’uomo, al punto tale da consentire al P.M. di richiedere al G.I.P. l’emissione del provvedimento restrittivo.

L’attività degli investigatori  ha accertato come la donna e il figlio, ormai, vivessero in un clima di estrema soggezione ansia e paura, fino al punto di temere anche per la propria incolumità, costretti a subire pressoché quotidianamente le azioni violente dell’uomo.

La donna, dopo la denuncia, è stata immediatamente collocata in una struttura protetta insieme al figlio minore.

Articoli Correlati

Carlo Tansi

Carlo Tansi lascia la Protezione Civile

In una lettera apparsa sul profilo facebook, il Presidente della Protezione Civile calabrese Carlo Tansi annuncia l'intenzione di non

Read More...
La Top Volley Lamezia

A Corigliano la prima in casa della Top Volley Lamezia

Insolito esordio tra le mura amiche quello che la Conad Lamezia affronterà domenica alle 18. (altro…)

Read More...
Auto della Polizia

Cosenza. Molesta la ex, divieto di avvicinarla

Nelle prime ore di oggi personale in servizio presso il Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano ha tratto in arresto A.J.

Read More...

Mobile Sliding Menu