LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Catanzaro. Promozione di Funzionari in Questura e alla Polizia di Frontiera Aerea

3 min read

Agli stimati e apprezzati Funzionari vanno i complimenti del Questore e dei colleghi per il traguardo raggiunto e gli auguri per ulteriori brillanti risultati nel prosieguo dell’attività

Il Consiglio di Amministrazione per il Personale della Polizia di Stato ha scrutinato, per merito, e ammesso al corso per la nomina alla qualifica dirigenziale di Vice Questore Aggiunto, la dott.ssa Concetta Amendola, Dirigente dell’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea presso l’Aeroporto di Lamezia Terme, e il dott. Corrado Caruso, Funzionario della Divisione PASI della Questura di Catanzaro, nonché promosso alla qualifica di Commissario Capo il dott. Mario Perri, Funzionario della DIGOS della Questura.

  • La dr.ssa Amendola, lametina, è laureata in Giurisprudenza e abilitata alla professione di avvocato; vincitrice del concorso per Commissari della Polizia di Stato, è entrata in servizio nel 2012, frequentando il corso biennale di formazione, durante il quale ha conseguito anche il “Master di II Livello in Scienze della Sicurezza”.

Assegnata, nel 2014, alla Questura di Catanzaro, prestava servizio alla Divisione di Gabinetto, e, poi, alla Divisione Anticrimine; dopo un periodo di aggregazione al Commissariato di P.S. di Lamezia Terme, ove collaborava anche a varie indagini di polizia giudiziaria, nel 2018 rientrava in Questura, con l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Immigrazione, e, infine, nel 2019, le veniva conferito l’incarico, tuttora ricoperto, di Dirigente dell’Ufficio della Polizia di Frontiera Aerea dell’Aeroporto di Lamezia Terme.

  • Il dott. Caruso, catanzarese, laureato in Giurisprudenza e abilitato alla professione di avvocato, nel 2004 vince il concorso per Ispettori della Polizia di Stato e, dopo la frequenza del corso di formazione di 18 mesi, nel 2005 viene assegnato al Compartimento Polizia Stradale di Napoli, ove presta servizio alla Squadra di Polizia Giudiziaria. Dal 2010 al dicembre 2012 è vice Responsabile della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Castrovillari.

Nel 2012 vince il concorso per Commissari della Polizia di Stato, frequentando il corso biennale di formazione, durante il quale consegue il “Master di II livello in Scienze della Sicurezza”.

Viene, quindi, assegnato alla Questura di Enna, quale Funzionario addetto all’UPGSP; trasferito alla Questura di Crotone, dal 2016 al 2017, dirige l’Ufficio del Personale e l’Ufficio Tecnico Logistico, e , poi, fino al gennaio 2019, l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico; in tale periodo svolge anche le funzioni di componente dalla Commissione Prefettizia di Accesso presso il Comune di Crucoli (Kr), poi sciolto per infiltrazioni mafiose.

Trasferito alla Questura di Catanzaro nel 2019, viene assegnato, prima, alla Divisione Anticrimine, quale Funzionario addetto, e, poi, dall’aprile del 2020, con le stesse funzioni, alla Divisione PAS, incarico che tuttora ricopre.

  • Il dott. Perri, catanzarese, laureato in Scienze Sociologiche, nel 1988 vince il concorso per Ispettori della Polizia di Stato e, dopo la frequenza del corso di formazione, nel 1989 viene assegnato alla Questura di Catanzaro, ove presta servizio presso la Squadra Mobile, la Divisione Anticrimine e, per molti anni, la DIGOS, ove ricopre incarichi di responsabile di Sezione.

Promosso alle varie qualifiche del ruolo Ispettori fino a quella apicale di Sostituto Commissario, nel mese di maggio 2018, supera il concorso interno e viene promosso alla qualifica di Commissario della Polizia di Stato, permanendo, quale Funzionario addetto, alla DIGOS della Questura di Catanzaro, incarico tuttora ricoperto.