Catanzaro. Tirocinanti degli enti locali protestano alla Cittadella

In Attualità On
Tirocinanti degli enti locali protestano alla Cittadella

Protesta questa mattina da parte dei tirocinanti degli enti locali davanti alla sede della Cittadella Regionale di Catanzaro

I dimostranti spiegano che quella di quest’oggi non è una vera e propria manifestazione ma una richiesta di sensibilizzazione.

Gente che ha sessant’anni e 40 anni d’esperienza – dichiarano i tirocinanti – non può lavorare per 500 euro al mese, 80 ore, senza nessuna copertura assicurativa per malattie e infortuni senza per’altro aver riconosciuti i contributi.

La gente non vede futuro, non può fare progetti, non può sposarsi.

La regione Calabria – concludono – deve regolarizzare queste posizioni lavorative, non devono esistere tirocinanti di serie A e di serie B.

Articoli Correlati

Lamezia: Migliaia di persone alla dedicazione della nuova chiesa di San Benedetto

LAMEZIA. Sono oltre un migliaio i fedeli lametini che stanno partecipando alla dedicazione della nuova chiesa di San Benedetto

Read More...
polizia locale-LameziaTermeit

Lamezia. Investe pedone e si da alla fuga. Rintracciata dalla Polizia Locale

Aveva investito un pedone, in via Adda col proprio veicolo, e poi, nonostante la stessa malcapitata avesse tentato di

Read More...
Parolin a Lamezia

Il Cardinale Parolin incontra i lavoratori della chiesa di San Benedetto

In Chiesa si entra per incontrare il Signore, si esce dalla Chiesa per incontrare i fratelli e mettersi a

Read More...

Mobile Sliding Menu