LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Catanzaro: via libera a isola pedonale in centro città

2 min read
Catanzaro. La tassa Cavallaro tra controllori e controllati

A luglio chiusura dalle 17.30 alle 23 da lunedì a venerdì

CATANZARO. Via libera all’isola pedonale su corso Mazzini, a Catanzaro, nel tratto compreso fra piazza Prefettura (edificio delle Poste) e piazza Santa Caterina (Questura), dalle ore 17:30 alle 23.

Il provvedimento sarà valido da lunedì a venerdì per il solo mese di luglio e verrà varato nei prossimi giorni. Il Comune, è scritto in una nota, “ha anche predisposto un ricco e sfaccettato cartellone di manifestazioni di spettacolo, culturali e artistiche per incrementare l’attrattività del centro storico a giugno e luglio, parcheggi e navette gratis al Musofalo, strisce blu gratuite con disco orario per mezz’ora, Funicolare gratuita tutti i pomeriggi, dal lunedì al sabato, dalle 17 alle 23:30”.

Le misure sono state concordate dall’amministrazione di Palazzo De Nobili con le associazioni di categoria del commercio in una riunione che il sindaco Sergio Abramo ha presieduto nella sala giunta di Palazzo De Nobili. All’incontro hanno partecipato anche il presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni, gli assessori Alessandra Lobello (Spettacoli), Ivan Cardamone (Patrimonio), Alessio Sculco (Attività economiche), il presidente della commissione consiliare Viabilità Fabio Talarico, quello della commissione Attività economiche Antonio Ursino, e il responsabile del nucleo Viabilità della Polizia locale Franco Basile.

Le associazioni presenti sono state Confcommercio (Pietro Falbo e Marco Napoli), Confersecenti (Stefania Oliverio), Confimpresa (Luigi Biamonte e Marisa Costa), Cicas (Giuseppe Staglianò), Cna (Paolo D’Errico), Unsic (Marcello Varinetti e Antonio Muleo) e 3V (Domenico Ladalardo e Rosario Montesano).

Per il Comitato ristoratori ha partecipato Michele Lopez, che ha sottolineato come il Comitato che rappresenta sia totalmente d’accordo con le iniziative varate dall’amministrazione, in linea con quanto deciso nelle riunioni tenutesi nelle scorse settimane. (ANSA).