Categoria: Sanità

la dott.ssa Rosanna Colao al SINdem

Convegno Nazionale SINdem: presente anche l’ASP Catanzaro con la dott.ssa Colao

Si è svolto a Firenze il XII convegno nazionale della SINdem. Da segnalare l’intervento del dirigente medico del Centro

Catanzaro: presentato evento nazionale sui tumori

La XXI Riunione Scientifica Annuale dell’Associazione Italiana dei Registri Tumori (AIRTUM) avrà luogo a Catanzaro Lido dal 5 al

Ospedale Lamezia - LameziaTerme.it

Ospedale Lamezia: disponibili vaccini antirosolia in donne non immuni

Nell'Unità Operativa Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme è attiva l'offerta di vaccinazione antirosolia in

Eccellenze lametine: la neurologa Ermio tra i relatori al convegno nazionale ISS

La neurologa lametina dott.ssa Caterina Ermio sarà tra i relatori al convegno nazionale dell'Istituto Superiore di Sanità sulla Medicina

Giuseppe Perri - LameziaTerme.it

Catanzaro: lunedì presentazione evento nazionale sui tumori

La XXI Riunione Scientifica Annuale dell’Associazione Italiana dei Registri Tumori (AIRTUM) avrà luogo a Catanzaro Lido dal 5 al

Catanzaro: Nasce CASM, Coordinamento delle Associazioni per la Salute Mentale

Il Coordinamento Assiciazioni per la Salute Mentale avrà come obiettivi la promozione di una corretta informazione sui disturbi mentali

Disabilità, l’ANMIC lamenta errori nel bando regionale

L’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili interviene sul bando regionale per i benefici a favore dei disabili gravissimi. (altro…)

Caffè Alzheimer a Lamezia: professionisti contro le demenze

Proseguono gli incontri del caffè Alzheimer, nati per creare una rete di supporto intorno a malati e famiglie. (altro…)

Screening visivo

Asp Catanzaro: al via lo screening visivo per gli alunni di Borgia e Girifalco

Controlli della vista per gli studenti degli istituti comprensivi di Borgia-Roccelletta e di Girifalco-Cortale. (altro…)

Visitava “in nero”: contestati oltre 600mila euro a medico di Locri

Un medico dell’Ospedale di Locri è finito nei guai per aver effettuato visite a pagamento senza emettere le relative

Mobile Sliding Menu