Catturato l’uomo che ha dato fuoco alla ex moglie

In Cronaca, Ultime notizie On

L’uomo aveva dato fuoco all’auto dentro cui si trovava la sua ex moglie

REGGIO CALABRIA. La caccia all’uomo della polizia si è conclusa con l’arresto di Ciro Russo, pregiudicato 42enne originario di Ercolano (Napoli) ed evaso dagli arresti domiciliari.

Russo è stato bloccato nei pressi di una pizzeria dagli agenti della Squadra Mobile di Reggio e del Servizio centrale operativo. Al momento dell’arresto il pregiudicato non era armato e non ha opposto resistenza.

L’uomo si era reso latitante subito dopo aver tentato di uccidere la moglie, Maria Antonietta Rositani, di 42 anni, appiccando il fuoco mentre era a bordo della sua auto.

Nel tentativo di fuggire dalla furia omicida dell’uomo, la Rositani si era infatti schiantata con la propria vettura contro un muro. L’uomo è riuscito così a raggiungerla e, dopo averle cosparso addosso del liquido infiammabile, le ha dato fuoco.

La vittima versa in condizioni critiche, con ustioni su gran parte del corpo.

V.D.

Articoli Correlati

Gloria Davoli col maestro Costanzo

Lamezia. La 12enne Gloria Davoli argento nella sciabola e sfiora il tricolore

Ottimi risultati per il Circolo Scherma Lametino del maestro Giuseppe Costanzo ai recenti Campionati Italiani Under 14 di Riccione

Read More...
Mario Oliverio

Sanità. E’ scontro Oliverio-Commissari

Presentata alla Regione una lista di nominativi. Oliverio: si eviti farsa (altro…)

Read More...
Operazione Dolce Vita, sequestrati beni per 10 milioni a famiglia calabrese

Operazione Dolce Vita, sequestrati beni per 10 milioni a famiglia calabrese

L'operazione "Dolce vita" della Guardia di Finanza a carico dei componenti di una famiglia residente a Roma e gravata

Read More...

Mobile Sliding Menu