Catturato l’uomo che ha dato fuoco alla ex moglie

In Cronaca, Ultime notizie On

L’uomo aveva dato fuoco all’auto dentro cui si trovava la sua ex moglie

REGGIO CALABRIA. La caccia all’uomo della polizia si è conclusa con l’arresto di Ciro Russo, pregiudicato 42enne originario di Ercolano (Napoli) ed evaso dagli arresti domiciliari.

Russo è stato bloccato nei pressi di una pizzeria dagli agenti della Squadra Mobile di Reggio e del Servizio centrale operativo. Al momento dell’arresto il pregiudicato non era armato e non ha opposto resistenza.

L’uomo si era reso latitante subito dopo aver tentato di uccidere la moglie, Maria Antonietta Rositani, di 42 anni, appiccando il fuoco mentre era a bordo della sua auto.

Nel tentativo di fuggire dalla furia omicida dell’uomo, la Rositani si era infatti schiantata con la propria vettura contro un muro. L’uomo è riuscito così a raggiungerla e, dopo averle cosparso addosso del liquido infiammabile, le ha dato fuoco.

La vittima versa in condizioni critiche, con ustioni su gran parte del corpo.

V.D.

Articoli Correlati

NonCiFermaNessuno luca abete

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete all’Università di Reggio Calabria

Fa tappa all'Università di Reggio Calabria #NonCiFermaNessuno, tour motivazionale ideato e promosso da Luca Abete in collaborazione con l’associazione

Read More...
polizia postale

La Polizia Postale incontra gli studenti vibonesi

Domani 19 marzo, personale specializzato del Compartimento Polizia Postale di Reggio Calabria, unitamente ad una rappresentanza di dipendenti della

Read More...
Parco Impastato in abbandono, la denuncia di Italia Nostra Lamezia

Parco Impastato in abbandono, la denuncia di Italia Nostra Lamezia

Come si può permettere che il Parco Peppino Impastato da gioiello ed orgoglio venga ridotto ad uno stato di

Read More...

Mobile Sliding Menu