LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Charter Night per i club Leo di Lamezia, Soverato e Squillace

3 min read
Charter Night per i club Leo di Lamezia, Soverato e Squillace

Durante l’importante cerimonia è avvenuto l’ingresso dei nuovi soci per due dei tre club coinvolti

Comunicato Stampa

Sabato 1 agosto 2020, presso l’Hotel Baia dell’Est sito nel comune di Caminia (CZ), a poche centinaia di metri dalla pittoresca località di Pietragrande, si è tenuta la seconda tappa del Calabria Tour, l’appuntamento che ogni anno coinvolge i Leo Club calabresi e vede dar luogo al passaggio di campana, ossia il cerimoniale di passaggio delle rispettive presidenze di club. In occasione di questa seconda tappa, il passaggio ha coinvolto in un’unica cerimonia i club Leo Lamezia Valle del Savuto, Soverato e Versante Jonico delle Serre, e Squillace Cassiodoro.

Presenti all’evento numerose cariche Lions e Leo, nelle persone del Presidente di Zona 21 del Distretto Lions 108 Ya, Raffaele Pane, del Presidente Lions del club Lamezia Terme Valle del Savuto, Carmelo Marzano, del Presidente Lions del club Soverato e Versante Jonico delle Serre, Gaetano De Salvo, del Presidente Lions del club Squillace Cassiodoro, Pasquale Martinello, nonché di vari Officer dei tre club Lions qui menzionati. In particolare, ha partecipato alla cerimonia una ricca rappresentanza del Lions Club Lamezia Terme Valle del Savuto.

Per quanto concerne le autorità Leo, hanno presenziato al ricco evento numerose figure in carica: il Presidente del Distretto Leo 108 Ya, Alfonso Totaro; il Vice Presidente del Distretto Leo, Paolo Battaglia; il Segretario del Distretto, Francesco Aiello; il Tesoriere del Distretto, Marsilio Stampati; i Cerimonieri del Distretto, Giuseppe Pronestì e Lucia Frontera; il Membro del Comitato d’Onore Galileo Frustaci; il Delegati d’Area del Distretto, Serena Storino (Nord), Ludovica Morra (Centro) e Rocco Salvatore Auddino (Sud); il Segretario d’Area Sud – Calabria, Francesco Persampieri; il Presidente di Zona 6 del Distretto, Valentina Leotta; il Coordinatore Distrettuale “Comunicazione e Immagine”, Mariantonia Fabbrocile; il Coordinatore Distrettuale TON, Sebastiano Nunziata; il Coordinatore Distrettuale GMT, Salvatore Rocco Ferragina. Presenti, inoltre, i referenti per la Calabria di numerosi progetti: Alessandra Pipicelli, Concetta Cardamone, Matteo Grazioso e Lilia Catricalà. Presente altresì, a rappresentanza di altre associazioni di servizio, il Segretario del Rotaract Club Palmi, Federica Centorrino.

Durante l’importante cerimonia si sono avvicendati gli interventi delle autorità Lions e Leo presenti, ed è avvenuto il passaggio di campana alla Presidenza di Club. I club Leo Lamezia Valle del Savuto e Squillace Cassiodoro hanno visto riconfermare rispettivamente la Presidenza ad Attilio Gatto e a Salvatore Rocco Ferragina, mentre il club Soverato e Versante Jonico delle Serre ha dato luogo al passaggio da Valentina Leotta a Matteo Grazioso.

Charter Night per i club Leo di Lamezia, Soverato e Squillace

E’ altresì avvenuto l’ingresso dei nuovi soci per il club Leo Squillace Cassiodoro, che ha visto l’entrata di Simone Scicchitano, ma soprattutto per il club Lamezia Valle del Savuto, con ben sei nuovi ingressi: Rossana Cristaudo, Chiara Marzano, Cosimo Marzano, Andrea Pulicicchio, Eleonora Trovato e Marica Zarola. Molto significative le parole del Presidente del Leo Club Lamezia Valle del Savuto, Attilio Gatto:

“È sempre un momento speciale per il club assistere ai passaggi di campana e partecipare all’elezione dei nuovi presidenti. Se penso che il tutto è stato condito da un forte ingresso di nuovi soci, suscita in me una inebriante emozione. A loro, io dico: per voi oggi è iniziato un nuovo percorso della vostra vita, fatta di nuove amicizie e soprattutto si è aperto un palcoscenico al servizio degli altri. Questo vi renderà molto soddisfatti perché riempirà di gioia il vostro cuore per ogni piccola opera che riuscirete a svolgere. Abbiamo già programmato un calendario ricco di eventi che speriamo possano manifestare interessi proattivi. Sicuramente sarà un anno da ricordare.”

Al termine della cerimonia ufficiale si è svolta la visita amministrativa delle cariche distrettuali ai club coinvolti nell’evento, visita che si articola come un’interfaccia tra i principali componenti del Direttivo Distrettuale e i loro corrispettivi nei singoli club. Infine, come di consueto, si è svolta la conviviale, il tutto nel pieno rispetto delle attuali normative vigenti in tema di Covid-19.

Rossana Cristaudo