#ChiostroLamezia, più giochi e meno tablet: arriva il ‘kit antinoia’ per i bambini

In Eventi&Cultura On

La generazione attuale di bambini sta purtroppo crescendo priva di momenti di gioco creativo, di interazione sociale e di noia. Ma proprio dalla noia nasce la creatività. E la creatività è una delle basi per un’infanzia serena. Insomma, bisogna fornire ai bambini l’opportunità di annoiarsi per risvegliare la loro creatività. E allora il Chiostro Caffè Letterario, l’associazione Mata e il Sistema Bibliotecario Lametino hanno deciso di “nascondere” tablet e telefonini ai bambini e di usare la noia per costruire il “Kit antinoia”.

 

Saranno quattro appuntamenti che si svolgeranno nella sala bimbi del Chiostro Caffè Letterario nei giorni 7 novembre, 14 novembre, 21 novembre e 5 dicembre, con inizio alle ore 16.30 e avranno l’obiettivo

di creare dei divertenti passatempi per inventare storie e giochi da fare da soli o con mamma e papà. Il costo di ogni laboratorio sarà di 5 euro con merenda inclusa. Essendo i posti limitati la prenotazione è

obbligatoria. I numeri da contattare per la prenotazione o per ulteriori informazioni sono i seguenti:

Anita: 3385714576 e Maria Cristina:3801570279. L’iniziativa è promossa da Mata associazione culturale, Sistema bibliotecario lametino e Chiostro.Le iniziative di Chiostro possono essere seguite e documentate sui social consultando o utilizzando gli hastag #AccadeAlChiostro e #ChiostroLamezia.

 

Articoli Correlati

commissariato polizia lamezia terme

Arrestato dalla Squadra Mobile 44enne latitante lametino

Alle prime ore del venerdì 16 novembre scorso, personale della Squadra Mobile di Catanzaro e del Commissariato di P.S.

Read More...
Arvalia Lamezia al Mini Trofeo Regionale Esordienti

Arvalia Lamezia dedica il primo posto di domenica ad Alessia Muraca

Domenica di grande soddisfazione per la Acli Arvalia Nuoto Lamezia! (altro…)

Read More...

Italia Nostra: parco Impastato specchio del degrado lametino

Le immagini prodotte stamattina al parco Peppino Impastato di Lamezia Terme suonano come una vergogna per un'amministrazione commissariale che

Read More...

Mobile Sliding Menu